HomeHardware (Page 36)

Hardware

Samsung Serie 830 è il nuovo gioiellino della nota azienda coreana che vanta di prestazioni esagerate, solitamente è il controller a determinare le prestazioni di un computer e spesso se messi a confronto con SSD basati su un circuito di controllo standard i risultati sono quasi identici.

EVGA GeForce GTX 580 Classified è ufficialmente disponibile in 2 distinte versioni, scheda numero uno per gli appassionati di overclock approda nei negozi in versione con raffreddamento ad aria e a liquido.

L’uscita dei processori Bulldozer è vicina, il 12 Ottobre faranno il loro esordio nei negozi, Intel ovviamente non è rimasta con le mani in mano, ma ha intenzione di immettere sul mercato i nuovi Core i7 2700K.

Sensei è il nome del nuovo mouse SteelSeries dedicato a tutti gli appassionati dei videogiochi, a coloro che preferiscono giocare al PC. E’ equipaggiato con un processore ARM da 32 BIT, sensore laser da 10,8 megapixel in grado di leggere 12.000 immagini al secondo e di tracciare movimenti con una velocità pari a 150 pollici al secondo.

OCZ ha svelato al pubblico la nuova serie di SSD Synapse Cache da 2,5, ideata per coloro che vogliono realizzare un computer con archiviazione ibrida, basata su hard disk e su SSD.

Corsair è lieta di presentare 2 nuovi mouse e 2 nuove tastiere progettati per i gamer, per coloro che amano trascorrere giornate intere al computer a giocare.

Amd FX Bulldozer a 8 core o un Core i5 Sandy Bridge e un Core i7 980X? AMD ha messo alla prova il suo processore e un Core i5 quad-core con la conversione di un video di cinque minuti utilizzando il software  HandBrake.

Intel ha presentato nuovi SSD della famiglia 710 conosciute con il nome in codice di Lyndoville, degni eredi degli Intel X25-E Extreme, basati sulle memorie Flash NAND SLC a 50 nanometri, mentre per quanto riguarda gli SSD Intel 710 utilizza le memorie flash Nand MLC a 25 nm con tecnologia Intel Hight Endurance.

Windows 8 avrà un avvio super veloce, queste sono state le dichiarazioni di Microsoft, grazie a una nuova modalità che funziona sia sugli hard disk che sui SSD.

AMD ha ufficializzato le prime APU della famiglia A dotate di dual core x86, il primo conosciuto con il nome in codice di A4-3300 ha una frequenza operativa da 2.5 GHz, il secondo conosciuto con il nome A4-3400 è in grado di raggiungere i 2.7 GHz.

Seagate è lieta di presentare il primo hard disk portatile da ben 4 tera byte ovvero 4000 gb, con supporto nativo USB 3.0 al costo di 249.99 dollari con garanzia di 2 anni.

Intel rinnova la famiglia dei processori Celeron, Pentium e Core con nuovi modelli di fascia più bassa, basati sul core Sandy Bridge a 32 nanometri ideati per sostituire le CPU della serie E3xxx.

Asus è lieta di presentare il nuovo monitor LCD PA238Q che si distingue dagli altri modelli per la presenza della tecnologia P-IPS e della retroilluminazione a LED.

Le nuove APU Trinity a 32 nanometri di AMG integreranno una GPU della serie Radeon HD 7000, queste sono state le parole di Globalfoundires che ha confermato la notizia.

No non si tratta di un errore ortografico, stiamo parlando proprio del petabyte, un unità di misura informatica molto ma molto immensa, tanto che il terabyte è nulla a confronto.

Sono attualmente in corso i primi test per Cedar Trail-M, la nuova piattaforma per netbook di casa Intel. Secondo alcuni diagrammi che sono stati pubblicati su VRZone, la nuova architettura di processori della famiglia Atom, avrà prestazioni di 3 volte superiori alla norma rispetto ai modelli N455 e N570.

AMD è lieta di presentare un nuovo microprocessore che prende il nome di Bulldozer come il film di Bud Spencer, tale microprocessore ha dimensioni di soli 315 millimetri quadrati, ha 8 core di potenza e debutterà sul mercato a partire dalla fine di Settembre 2011.

A differenza delle console, su PC, avvolte per permettere l’avvio e una corretta riproduzione di alcuni giochi è necessario avere dei componenti hardware molto potenti.

AMD ha ufficialmente svelato nuove APU chiamate A6-3500,A6-3600 e A8-3800,un processore con il nome in codice Athlon II X4 631 e i driver Catalyst 11.8 per le schede grafiche della famiglia Radeon.

AMD ha ufficialmente svelato il brand personale di memorie DDR 3, a quanto pare la nota azienda non ha intenzione di appoggiarsi ad altre case di produzione per cui ha deciso di produrre personalmente le RAM.