Home » Hardware » GS73 e GS63 Stealth PRO: I nuovi portatili da Gaming di MSI

GS73 e GS63 Stealth PRO: I nuovi portatili da Gaming di MSI

MSI in occasione del Computex 2016 ha svelato l’arrivo sul mercato di nuovi portatili pensati per il Gaming e quindi per la realtà virtuale, progettati per l’utilizzo degli attuali VR come Oculus Rift CV1 e ovviamente HTC Vive, stiamo parlando degli GS73 e GS63 Stealth Pro.

stealth_pro_720_0_6001

Nuovi portatili per il Gaming da MSI

Iniziando dal nuovo MSI GS63 Stealth Pro presenta una scocca con solo 17,7 mm di spessore, display da 15.6 pollici e sistema di dissipazione del calore Cooler Booster Trinity composto da 5 heat pipes e dal sistema di ventole Whirlwind Blade.

Grazie alla presenza del doppio modulo termino le temperature restano costanti per l’intera durata, sopratutto durante il Gaming. Al suo interno troviamo una CPU Intel Core i7 6700 HQ con scheda video GeForce GTX970M, RAM DDR4 da 32GB e una memoria interna di 512GB o 1TB ovviamente SSD NVME, supporto dual 4K e Thudnerbolt 3, il tutto racchiuso in una scocca realizzata in un materiale più resistente dell’alluminio.

Il costo si aggira sui 1600 euro con disponibilità fissata per Agosto 2016

stealth_pro_720_0_6002

Proseguendo è il turno dell‘MSI GS73 Stealth pro che condivide in parte le caratteristiche con il modello precedente, dalla dissipazione alla scheda video GeForce GTX 970M ma con la differenza che il display è da 17,3 pollici con referesh rate di 120 Hz. La tastiera di entrambi i portatili è realizzata in collaborazione con SteelSeries ed è ovviamente da Gaming. Il costo di quest’ultimo è di 1700 dollari quindi 100 euro di differenza con disponibilità fissata sempre per Agosto.

Come detto in precedenza, i portatili sono compatibili con la realtà virtuale che come sapete necessità di un certo quantitativo di risorse per funzionare, difatti se indossate l’Oculus Rift ed eseguite un test con l’apposito tool, viene richiesta una scheda video almeno 980, per cui con gli attuali portatili potreste imbattervi in una notifica all’interno del software che vi avvisa che l’Oculus ha bisogno di maggiore potenza, ciò significa che potrete lanciare giochi ad una risoluzione alta ma se proverete a settare su Ultra riscontrerete dei cali di frame.

Altra differenza rispetto a portatili di fascia alta che non siano pensati per la realtà virtuale, risiede nell’impossibilità di utilizzare Oculus Home in quanto la scheda video stranamente non viene riconosciuta. Se deciderete di portarvi a casa uno dei 2 nuovi MSI non riscontrerete problemi e potrete collegare ad essi il vostro VR di nuova generazione tramite le porte USB 3.0 di cui dispongono e che sono obbligatori per usufruire al meglio della nuova esperienza di gioco.

Vi ricordiamo che il costo dei VR si aggira sui 1000€ circa spedizione inclusa ma dogana esclusa!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.