HomeTutorial informaticiCome risolvere l’errore Impossibile trovare un sistema operativo

Come risolvere l’errore Impossibile trovare un sistema operativo

Vi è mai capitato di riscontrare l’errore “Impossibile trovare un sistema operativo” all’avvio del computer? Come fare per risolvere l’errore e uscire fuori da questa spiacevole situazione? Scopriamolo insieme. 

L’errore può essere risolto facilmente, non dovrete portare il PC dal tecnico o reinstallare il sistema operativo.  Il più delle volte viene causato da un malware, altre volte da alcuni errori commessi durante la gestione delle partizioni o al momento della configurazione di più sistemi operativi.

Se avete riscontrato l’errore “Sistema operativo non trovato”, procedete come segue per risolverlo. 

Scollegare la pendrive o hard disk esterno dal PC

Si tratta di una soluzione rapida, la quale vi permetterà di risolvere il problema in men che non si dica. Se nel Bios del vostro computer è settata la periferica USB come avvio principale, il computer ricercherà il sistema operativo nella periferica connessa, ed è inutile dirvi che in caso di assenza del sistema potreste riscontrare il suddetto problema. 

Per risolvere il problema o entrate nel Bios e cambiate l’ordine di caricamento delle periferiche oppure se non siete esperti, vi basterà semplicemente accendere il PC assicurandovi che non siano connesse pendrive o hard disk esterni.

Nel caso non risolviate il problema, significa che l’errore è ben più grave del previsto e potrebbe dipendere dalla Corruzione Master Boot Record (MBR), DOS Boot Record (DBR),  Boot Configuration Database (BCD)o Disattivazione della partizione del sistema.

Come correggere MBR / DBR / BCD

La maggior parte delle volte basta correggere gli errori su MBR, DBR e BCD per risolvere il problema “Impossibile trovare un sistema operativo”. Come procedere? Presto detto!

  1. Scaricate il Media Creation Tool 
  2. Create una pendrive con il sistema operativo, seguendo la procedura guidata. Potete decidere se scaricare e installare la ISO su pendrive o se scaricare la ISO sul PC per poi ricorrere alla procedura manuale tramite Win32 Disk Imager
  3. Riavviate il PC con la pendrive USB connessa (dove avete scaricato la ISO di Windows 10)
  4. Assicuratevi che nel Bios sia settata la pendrive USB come periferica principale (nel caso in cui non parta in automatico)
  5. Seguite la procedura guidata fino a quando non troverete la voce Ripara 
  6. Cliccate su Risoluzione dei problemi 
  7. Cliccate su Opzioni Avanzate
  8. Cliccate su Prompt dei comandi 
  9. Digitate nella nuova finestra i comandi bootrec.exe / fixmbr  seguito da bootrec.exe / fixboot  bootrec.exe / rebuildbcd  (ad ogni istruzione premete INVIO sulla tastiera)
  10. Riavviate il PC

Potrebbe tornarvi utile Come ripristinare il bootloader su Windows 10

Come attivare la partizione di Windows

Se non avete risolto con il fix del bootloader, dovrete ricorrere all‘attivazione della partizione di Windows. Per attivare la partizione di Windows procedete come il punto precedente:

  1. Scaricate il Media Creation Tool 
  2. Create una pendrive con il sistema operativo, seguendo la procedura guidata. Potete decidere se scaricare e installare la ISO su pendrive o se scaricare la ISO sul PC per poi ricorrere alla procedura manuale tramite Win32 Disk Imager
  3. Riavviate il PC con la pendrive USB connessa (dove avete scaricato la ISO di Windows 10)
  4. Assicuratevi che nel Bios sia settata la pendrive USB come periferica principale (nel caso in cui non parta in automatico)
  5. Seguite la procedura guidata fino a quando non troverete la voce Ripara 
  6. Cliccate su Risoluzione dei problemi 
  7. Cliccate su Opzioni Avanzate
  8. Cliccate su Prompt dei comandi 
  9. Digitate nella nuova finestra il comando diskpart e premete INVIO sulla tastiera
  10. Digitate list disk e premete INVIO sulla tastiera
  11. Digitate select disk n (dove per n è inteso il numero del disco dove si trova il vostro sistema)
  12. Digitate list volume 
  13. Digitate select volume n (dove per n è inteso il numero della partizione dove si trova il sistema operativo)
  14. Digitate Active e premete Invio sulla tastiera
  15. Riavviate il PC

Potrebbe tornarvi utile MiniTool Partition Wizard DOWNLOAD GRATIS Windows 10: Partizionare e gestire un disco

Come abilitare UEFI o disattivare il Secure Boot

L’ultima e possibile soluzione per risolvere l’errore “Impossibile trovare il sistema operativo” è quella di abilitare l’UEFI e disattivare il Secure Boot. 

  1. Accendete il PC e premete CANC/ESC o uno dei tasti F numerati per accedere al BIOS (viene riportato nella prima schermata)
  2. Accedete alla schermata del Boot 
  3. Cambiate la voce da Legacy a UEFI (nelle impostazioni del Bios)
  4. Assicuratevi che l’opzione Secure Boot sia disattivata
  5. Premete F10 per salvare le modifiche e riavviare il PC 

A questo punto dovreste aver risolto il problema. Di seguito vi riportiamo un Video Tutorial dove vi illustriamo il funzionamento del software Win32 Disk Imager, con il quale potete montare la ISO di Windows 10 una volta scaricata:

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram e Twitch

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.