Home » Microsoft Edge arriva in Windows Update e mostra una notifica nella Ricerca

Microsoft Edge arriva in Windows Update e mostra una notifica nella Ricerca

Quando si parla di Edge, è inevitabile avere nella mente il browser di Microsoft che voleva sfidare Google Chrome ma che falli miseramente. In realtà oggi quando parliamo di Edge ci riferiamo alla nuova versione basata su Chromium.

Edge scaricato con Windows Update

Fino a poco tempo fa era possibile scaricare il nuovo Edge tramite il sito web ufficiale, oggi invece viene incluso direttamente nel più recente aggiornamento di Windows 10, attraverso Windows Update.

Scaricando il May 2020 Update, nei dispositivi compatibili, verrà installato su macchina anche la nuova versione del browser Microsoft Edge basata su Chromium.

Coloro che non aggiornano il sistema, verranno comunque invitati a scaricare il browser Edge manualmente durante l’uso di Google Chrome o nella ricerca del browser, tramite lo Start.

Aprendo lo Start e digitando Google Chrome, visualizzerete una notifica dove viene consigliato il download e utilizzo del nuovo Edge, il quale scimmiotta il browser della concorrenza, offrendo le medesime funzionalità ed altre novità.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro articolo approfondito Microsoft Edge basato su Chromium: Le novità del nuovo browser. Lanciando il nuovo browser vi accorgerete da voi la somiglianza con Google Chrome.

Potrete importare tutti i preferiti, sincronizzare i vari accessi, avrete la sensazione di trovarvi in una “nuova versione di Google Chrome” più che in Microsoft Edge, in quanto come anticipato il browser è basato su Chromnium, dal quale deriva appunto anche Google Chrome.

Di conseguenza potrete usufruire anche delle estensioni, le medesime installate in Google Chrome, le quali verranno automaticamente installate e abilitate in Edge non appena eseguirete l’accesso con il medesimo account, attraverso la sincronizzazione.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.