Home » Apple Watch 6: Design, specifiche tecniche, prezzo e funzionalità

Apple Watch 6: Design, specifiche tecniche, prezzo e funzionalità

Come ogni anno Apple sta lavorando non solo ai nuovi iPhone 12 ma anche l‘Apple Watch 6 ed altri dispositivi, che verranno ufficialmente svelati in occasione dell’evento Apple.

Quest’oggi vogliamo condividere con voi in Anteprima dettagli sui possibili design, specifiche tecniche, prezzo e funzionalità, tratti dai leaks presenti in rete, i quali puntualmente non esitano a fare pronostici e previsioni sui nuovi hardware di Apple.

L’Apple Watch 6 non è ancora stato annunciato, per tanto le informazioni che seguono sono da prendere con le pinze come si suol dire, in quanto potrebbero verificarsi come essere smentite.

Apple Watch 6 cambierà design?

Fin da quando Apple commercializzò il suo Watch nel lontano 2016, non apporto mai grossi cambiamenti in termini di Design, ma una cosa è cambiata nel corso del tempo, la dimensione del Display, il quale è stato sempre ottimizzato con le cornici.

Considerando che sono anni che Apple non apporta cambiamenti radicali, potrebbe esserci la svolta con l’Apple Watch 6. Si vocifera che la corona digitale ad esempio potrebbe cambiare aspetto, portando l’intero smartwatch a mutare la sua forma, ipotesi presa direttamente da un brevetto depositato dalla stessa Apple.

Monitoraggio sonno

Una delle caratteristiche che manca sull’Apple Watch rispetto gli smartwatch concorrenti, è la possibilità di monitorare il sonno. Apple Watch 6 potrebbe finalmente proporre la suddetta funzionalità.

Si vocifera che il monitoraggio del sonno potrebbe essere aggiunto nel watchOS 7, ciò permetterebbe anche ai vecchi modelli di usufruirne. La suddetta funzionalità fino ad ora non è stata implementata in quanto consuma la batteria dello smarwatch, e l’utente non può ricaricarla di notte.

Implementare il monitoraggio del sonno comporterebbe incrementare la batteria o sviluppare una funzione che ne riduca il consumo nelle fasi notturne.

Attacchi d’ansia

E se il monitoraggio del sonno è una funzionalità richiesta, ancora più lo è quella che permette all‘Apple Watch 6 di prevenire gli attacchi d’ansia. Secondo dei rumors pare che il nuovo orologio di Apple sarà dotato di sensori che gli permetteranno di monitorare l’ossigeno nel sangue e rilevare l’ansia e lo stress.

Ciò porterebbe l’Apple Watch 6 a fare un grande passo avanti nel campo della salute, permettendo a coloro che lo indossano di prevenire gli attacchi di panico. In questo modo sarà possibile richiedere assistenza immediata o fermarsi durante la guida.

Gli utenti dovranno inserire manualmente i sintomi per rendere la funzionalità più accurata possibile, con la possibilità di monitorare inoltre una sorta di cronologia di panico rilevati.

Ossigeno nel sangue

Come anticipato, l’Apple Watch 6 potrebbe monitorare l’ossigeno nel sangue. La funzionalità in questione sarà accessibile anche ai modelli precedenti, essendo parte del watchOS 7.

Qualora l’ossigeno nel sangue scendesse al di sotto di un certo valore, l’utente verrà avvisato prima di ritrovarsi in una situazione spiacevole, magari durante l’attività fisica.

Specifiche tecniche

Veniamo ora alle specifiche tecniche, che naturalmente sono da prendere con le pinze, niente di ufficiale insomma. Lo smartwatch monterebbe un pannello microLED invece dell’OLED, ciò comporterebbe l’introduzione del Touch ID sotto il display o nella corona digitale.

Apple Watch 6 potrebbe perdere la corona in favore di un sensore ottico. La suddetta scelta porterebbe Apple a optare per elementi capacitivi per l’interazione con il dito, ciò consentirà all’utente di impartire comandi multi direzionali, evitando tocchi accidentali.

Come anticipato il sensore Touch ID potrebbe essere utilizzato nel nuovo Apple Watch per eseguire l’autenticazione al posto dell’attuale sistema di sblocco con codice. Stando sempre ai rumors, l’Apple Watch 6 presenterà la certificazione che gli permette di funzionare anche in immersione, sarà dunque resistente all’acqua. Miglioramenti anche sul fronte connettività wireless .

Data di uscita e prezzo dell’Apple Watch 6

Veniamo ora all’argomento decisamente più interessante. Quando uscirà l’Apple Watch 6? Quanto costerà l’Apple Watch 6? Secondo delle analisi, è facilmente prevedibile che l’Apple Watch 6 possa essere presentato a Settembre 2020, in concomitanza con iPhone 12.

L’uscita del nuovo Watch invece avverrà per la fine dell’anno, come accade del resto per ogni nuovo dispositivo della Mela. Apple Watch 6 costerà 459 euro per il modello da 40mm e 489 euro per il modello da 44m, naturalmente non sono prezzi ufficiali.

Si pensa che Apple possa commercializzare diversi Apple Watch, i quali variano in caratteristiche per permettere a tutti di acquistarne uno, proponendo cosi modelli “Economici” e costosi.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.