Home » Rumors » Il mercato mirrorless 2022

Il mercato mirrorless 2022

Il mercato delle macchine fotografiche attraversa costanti trend evolutivi, spinti sia dalle mutevoli esigenze del pubblico, sia dalle sempre più raffinate capacità tecniche raggiungibili dai produttori. Il mercato si era ramificato in diverse nicchie, come quella tradizionale delle reflex, quella delle compatte o delle bridge e, infine, quella delle mirrorless, l’ultima grande rivoluzione del settore.


Mentre alcune tipologie di fotocamera sono via via scomparse dalla scena, altre si sono affermate come nuove tendenze, sia tra gli amatori, sia tra i professionisti. Ad esempio, le compatte sono state praticamente rimpiazzate dall’uso massiccio degli smartphone, sempre più evoluti, mentre le mirrorless sono sempre più all’avanguardia e hanno raggiunto una qualità d’immagine che fa ormai invidia alle migliori reflex.

Le mancanze che si riscontravano sulle fotocamere mirrorless fino a qualche anno fa sono infatti state superate dalle case produttrici e oggi questo tipo di macchina riscuote un successo sempre crescente.

Le caratteristiche delle mirrorless, sempre più evolute

La principale peculiarità delle mirrorless, come dice il nome stesso, è l’assenza dello specchio e del mirino ottico, tipici invece delle reflex. In questo tipo di apparecchio fotografico, l’immagine viene inviata direttamente al sensore e chi scatta può osservare l’immagine inquadrata attraverso il display integrato nel mirino elettronico, chiamato anche EVF p Electronic ViewFinder. L‘altra opzione è quella di verificare l’inquadratura tramite lo schermo LCD posizionato sul retro della macchina.

Non avendo l’ingombrante struttura formata dal mirino ottico e dallo specchio, le mirrorless sono ovviamente più leggere e più compatte, perfette per chi desidera un modello maneggevole e portatile, che comunque mantenga elevate prestazioni di scatto. Esistono oggi in commercio sia mirrorless APS-C, che modelli full frame, davvero capaci di eguagliare le prestazioni delle migliori reflex.

I migliori modelli del 2022

Sono numerose le opzioni da tenere d’occhio se si ha intenzione di acquistare una fotocamera mirrorless e molte le eccellenze in commercio, sia tra i modelli full frame che tra quelli APS-C.

Ad esempio Sony ha stupito il mercato con la sua Sony A7 IV, degna erede della full frame A7 III per lungo tempo tra le migliori in circolazione. La fotocamera monta l’innovativo sensore da 33MP e un efficiente processore, il Bionz XR, che promette alte prestazioni e una messa precisa e rapida. Ideale per i professionisti in studio, la Sony A7 IV è perfetta anche per le riprese video, che può effettuare in 4K e supportando il formato 10-bit. Si tratta quindi di un modello estremamente versatile e che sia i professionisti che gli hobbisti dovrebbero testare.

Tra le Fujifilm mirrorless, il modello X-T4 è sicuramente la più efficiente APS-C attualmente in commercio. Anch’essa rivolta sia ai fotografi che ai videomaker, risponde appieno alle richieste di entrambi i gruppi di professionisti con specifiche tecniche innovative e decisamente funzionali. Tra le caratteristiche più interessanti un otturatore silenzioso e uno stabilizzatore d’immagine integrato, nonché un design pratico e maneggevole che la rende semplice da utilizzare in ogni occasione e per ogni tipo di scatto.

Anche Nikon e Canon non hanno potuto fare a meno di progettare e proporre al mercato i loro modelli mirrorless. La Canon EOS R5 è tra le più efficienti mirrorless full frame sulla scena, rivolta ai fotografi ma con features di estremo interesse anche per chi si occupa di video. Monta infatti un EVF da 5,76 milioni di pixel e dispone di un autofocus incredibilmente efficace e veloce. Inoltre, può effettuare raffiche da 20 fps con quello elettronico o da 12 fps con l’otturatore meccanico e, a rendere sempre più facile e divertente la vita dei fotografi e dei videomaker, si cono sono oggi in commercio numerosi obiettivi Canon RF dagli elevati standard qualitativi.

Anche nel campo APS-C i due brand tradizionalmente leader delle reflex si danno ormai da fare. Nikon ad esempio ha lanciato la sua Nikon Z fc, una fotocamera mirrorless APS-C molto simile come caratteristiche al precedente modello Z50 ma con un’estetica differente, d’ispirazione vintage. Anche se la tropicalizzazione non è presente, questo modello si propone comunque come un’ottima fotocamera da viaggio e dispone di un display touch particolarmente ottimizzato, di un sensore da 20.9MP e di un eccellente sistema di messa a fuoco.

Insomma, le opzioni sono davvero infinite nel moderno mercato delle mirrorless e le caratteristiche tecniche di questi modelli sempre in mutamento, per incontrare con precisione crescente le necessità degli utilizzatori.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.