Home » Rumors » Fattura elettronica regime forfettario: come eseguirla

Fattura elettronica regime forfettario: come eseguirla

Quali sono i software di fatturazione, come si usano e che vantaggi presentano per i professionisti?

Il regime forfettario prevede la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria anche per i professionisti a partitaIVA a regime agevolato oltre che per le aziende che già hanno provveduto ad adeguarsi alle nuove normative fiscali.

Quando si deve emettere la fattura elettronica regime forfettario?

I titolari di partita IVA che superano un fatturato annuo di 30 mila euro sono tenuti a utilizzare il mezzo elettronico per emettere il documento di pagamento. Anche chi non è tenuto a farlo per legge, può partecipare spontaneamente a tale adempimento ottenendo incentivi da parte dello Stato.

Le partite IVA che sono comprese nel regime forfettario e non superano il limite annuale di fatturato previsto per legge, emettendo documento di pagamento in forma digitale, hanno diritto a una riduzione dei tempi di accertamento che da 5 passano a 4.

Per facilitare l’emissione di una fattura elettronica regime forfettario sono stati creati dei software di fatturazione che rispondono alle esigenze dei professionisti che non inviano un gran numero di fatture.

Quali sono le funzioni dei software per la fatturazione elettronica

Il software per la gestione e l’invio di fattura elettronica regime forfettario rappresenta un programma informatico che aiuta a rendere più semplice la compilazione, l’invio e l’archiviazione delle fatture ai clienti. Si tratta di un processo automatizzato e quindi i tempi dedicati a tale compito vengono notevolmente ridotti.

I vantaggi sono molti, il software per la fattura elettronica regime forfettario permette di inserire una scheda anagrafica per ogni cliente in modo da non doverlo fare ogni volta. La compilazione dei dati, quindi, avverrà in modo automatico. Vediamo nel dettaglio le funzioni dei programmi per l’emissione di fatture digitali.

Funzioni principali dei software di fatturazione elettronica regime forfettario

I gestionali per la fatturazione sono in grado di emettere diversi tipi di documento di pagamento tra cui: fatture ordinarie, semplificate e fatture PA. Un solo sistema per ogni esigenza riduce i tempi di emissione delle parcelle e note spese oltre a velocizzare la contabilizzazione ed evitare errori.

I programmi ideati per la fatturazione elettronica regime dei minimi o forfettari consentono di:

  • Generare fatture tradizionali e digitali, documenti di trasporto, preventivi, note di credito.
  • Ricevere fatture elettroniche online con possibilità di archiviazione diretta.
  • Ricercare velocemente le fatture identificando che ancora non sono state saldate o sono in scadenza, oppure trovare tutte le fatture elettroniche inviate a uno specifico cliente.
  • Importare nel software per registrazione fatturazione elettronica regime dei minimi i documenti di pagamento tradizionali.
  • Gestione dell’anagrafe di tutti i clienti in modo da non dover inserire i dati per ogni fattura.

Attualmente sono molti i professionisti con partita IVA che decidono di emettere volontariamente la fattura elettronica regime forfettario per comodità. Il gestionale del software risulta, infatti, un vantaggio notevole rispetto alla vecchia fatturazione cartacea. Inoltre le aziende che si trovano a collaborare con professionisti esterni prediligono coloro che sono già inseriti in questa pratica in quanto risulta tutto più veloce e semplice a livello contabile.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.