Home » Tutorial informatici » Come risolvere una disputa su Paypal

Come risolvere una disputa su Paypal

Vi è mai capitato di vendere qualcosa su eBay e di ritrovarvi il lestofante di turno che vi apre la contestazione per cercare di riottenere il denaro speso e tenersi allo stesso tempo l’oggetto venduto? Oggi vi sveleremo come fare per risolvere il problema il più velocemente possibile.

paypal

Lestofanti su eBay? Come uscire vittoriosi da una disputa Paypal

Una disputa su Paypal non è una buona cosa sopratutto se l’individuo in causa siete proprio voi, risolverla il più velocemente e pacificamente possibile è necessario  in quanto se non avete denaro su Paypal che possa essere congelato, potreste ritrovarvi il conto bloccato. Quando vi viene aperta una segnalazione su Paypal, automaticamente ricevete una mail e se vi recate sul sito noterete un messaggio in home page.

Leggi anche Paypal come funziona: Conto, Carta, Pagamenti, Donazioni e Contestazioni

Cliccando su Rispondi verrete automaticamente indirizzati alla pagina (in caso contrario cliccate su Risolvi un problema ), da qui potete rispondere a colui o colei che vi ha chiamato in causa con un messaggio di testo o con il tracking del pacco da voi spedito, come prova che siete in buona fede e che l’acquirente sta tentando di frodarvi. Ovviamente parliamo del caso in cui il pacco spedito è stato consegnato, se è ancora in viaggio anche se la cosa non dipende da voi, dovete assistere l’acquirente il più possibile poichè Paypal gli darà ragione.

Se vi trovate di fronte un lestofante e volete risolvere velocemente la cosa, potete contattare l’assistenza clienti Paypal tramite questa pagina  e digitare non appena richiesto il codice usa e getta che vedete sul sito, una volta che vi è stata trasferita la chiamata ad un operatore, basta spiegare la situazione, vi verrà offerta la possibilità di caricare delle prove e quindi una bolla, fattura o un documento che ne attesti l’avvenuta consegna, dopo pochi minuti se tutto è in regola la pratica verrà chiusa in vostro favore.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.