Home » Tech News » Amazon blocca le vendite dei cavi USB Type-C non certificati

Amazon blocca le vendite dei cavi USB Type-C non certificati

In questo ultimo periodo Amazon spedisce cavi USB TYPE-C come se non ci fosse un domani, sia a coloro che hanno regolarmente acquistato il prodotto che a chi lo ha ricevuto in omaggio dal venditore per una eventuale recensione. A partire da oggi Amazon vieterà la vendita di tutti i cavi della suddetta tecnologia che non dispongono di una certificazione ufficiale.

usb type c

Amazon contro i cavi USB TYPE-C difettosi

Sul mercato esistono numerosi prodotti per ogni tipo, ci sono quelli ufficiali e sicuri, ed economici privi di una qualsiasi certificazione, i quali oltre a causare problemi non sono in grado di offrire prestazioni soddisfacenti. L’ingegnere Benson Leung di Google, ha analizzato centinaia di cavi USB TYPE-C venduti su Amazon, riscontrando delle anomalie, alcuni cavi non permettono di avere le prestazioni per cui sono stati concepiti, altri possono friggere addirittura il PC.

Leggi anche Amazon: Tutto quello che c’è da sapere

Lo scorso Febbraio allo sfigato di turno, è capitato un cavo che gli ha letteralmente bruciato il laptop, dopo questa vicenda Amazon ha deciso di rimboccarsi le maniche, bloccando il mercato di tutti i cavi che non sono stati sottoposti ad un controllo accurato e quindi approvati tramite una certificazione che ne consenta la distribuzione mondiale.

L’ingegnere di Google commenta come segue:

E’ una notizia grandiosa, dobbiamo rimanere vigili e segnalare eventuali prodotti difettosi. Il problema dei cavi non conformi alle specifiche non esiste solo su Amazon ma anche altrove, ci sono casi in cui anche produttori come OnePlus hanno fornito prodotti potenzialmente dannosi e non conformi alla certificazione e descrizione. Non è possibile stabilire con facilità se un cavo sia legittimo o meno.

Morale della favola? Da oggi i cavi USB TYPE-C verranno sottoposti a controlli accurati e venduti solo se presentano la certificazione che oltre a descrivere il prodotto come performante, sottolinei il fatto che sia sicuro.

amazon-rimborso

Come restituire gli acquisti su Amazon

Cogliamo occasione per condividere con voi una guida su come restituire gli articoli acquistati, nel caso in cui siano difettosi o per altre problematiche.

  1. Recatevi su Amazon ed effettuate il login con il vostro account
  2. Spostatevi sul vostro nick in alto a destra e cliccate su I miei ordini
  3. Individuate l’ordine da restituire e cliccate su Restituisci o Sostituisci articoli
  4. Selezionate la motivazione e proseguite
  5. Selezionate il tipo di rimborso, scegliendo tra buono sconto o accredito monetario sulla medesima carta utilizzata per l’acquisto
  6. Stampate l’etichetta che vedete e applicatela sul pacco (che dovrete preparare voi, contenente il prodotto da restituire)
  7. Attendete il corriere e successivamente il rimborso

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.