Home » Tutorial informatici » Come guadagnare da casa

Come guadagnare da casa

Se state cercando di arrotondare lo stipendio o creare un’entrata economica lavorando da casa, è possibile. Ovviamente non bisogna credere a chi promette grossi guadagni, perché per arrivare ad avere un introito sufficiente occorre tanto tempo e dedizione.

Come guadagnare da casa

Esistono diversi modi per avviare un vero e proprio lavoro direttamente casa, tra cui e-commerce con vendita di prodotti, lavori freelance, partecipazione a sondaggi (in cui si guadagna davvero molto poco), trasmissione di giochi tramite apposite piattaforme come Twitch, realizzazione di siti web contenente informazioni e news tematiche o anche la realizzazione di materiale all’interno di giochi come Second Life. Insomma, in base alle vostre capacità e tempo, potrete investire in vari settori e iniziare a guadagnare qualcosa destinato a crescere.

In questa guida vi illustreremo alcuni modi per guadagnare da casa, facendo riferimento ai siti e quello che si deve fare per cominciare a tirare su qualcosa. E’ importante sapere che non si guadagnerà mai tanto denaro in poco tempo, ma si potrà cominciare ad avviare una vera e propria impresa ma con tempo e tanto sacrificio. Se siete effettivamente interessati, allora mettetevi e comodi e proseguite con la lettura.

Different beads for making women’s jewelry.Bright colored beads

Guadagnare con l’Handmade

Se siete bravi a realizzare oggetti fatti in casa, come ad esempio possono essere gioielli e borse o biglietti di auguri, potrete vendere le vostre creazioni su diverse piattaforme. Se volete vedere come va, senza aprire partita iva, potreste far uso di siti come Ebay o anche Etsy. Quest’ultimo è molto conosciuto per il fai da te, potrete trovare prodotti realizzati a mano da persone di tutto il mondo. Inoltre in questa piattaforma potrete creare il vostro negozio personale e spedire le vostre creazioni affidandovi ai vostri corrieri di fiducia. Inoltre su Etsy, potrete vendere le vostre cose old style che magari avete in casa e non utilizzate più. Quando inserirete i vostri prodotti, vi verrà commissionata una tassa del 3,5% che darete al sito + 4% per il pagamento. Quindi quando mettete in vendita qualcosa, tenete a mente anche le tasse da versare.

  1. Per iniziare a vendere su Etsy dovrete registrarvi sul sito ufficiale
  2. Cliccare sulla voce in alto a destra chiamato Accedi
  3. A questo punto dovrete registrarvi tramite email e password o tramite Google, Facebook o account Apple
  4. Una volta loggati, potrete cominciare a vendere i vostri prodotti e creare il vostro negazio completamente personalizzato.

Altri siti su cui vendere le vostre creazioni sono:

  • Ebay: Dove potrete vendere le vostre creazioni e prodotti usati che avete a casa. Potrete utilizzare sia la consegna a mano che il corriere. Se venderete su Ebay qualcosa, darete ad Ebay una commissione variabile in base alla categoria inserita.
  • Kijiji: Direttamente da Ebay è una piattaforma in cui potrete vendere il vostro usato con consegna a mano o corriere. Potrete interfacciarvi direttamente con l’utente tramite apposita massagistica. 
  • Subito.it: Anche subito funziona allo stesso modo di Kikjiji, potrete mettere i vostri annunci con foto e descrizione. Verrete contattati direttamente dagli altri frequentatori del sito tramite email. Inoltre potrete mettere in risalto i vostri annunci pagando qualcosa settimanalmente. Se invece volete utilizzarlo normalmente, è completamente gratuito l’annuncio.
  • Shpock: Diverso è questo servizio, che ha lo stesso funzionamento di Subito.it e Kijiji ma con la differenza che potrete creare direttamente la vostra pagina. Come i precedenti, potrete creare i vostri annunci in modo 
  • gratuito e pagherete solo per mettere in evidenza la vostra vendita.

Guadagnare con le proprie creazioni grafiche

Se siete capaci di lavorare ai programmi di grafica, di 3D o di editing, potreste avviare un vero e proprio business con la piattaforma di gioco Second Life. All’interno di SL, potrete avviare un vostro negozio e iniziare a guadagnare Linden che poi potrete convertire in Euro.  Infatti se sapete modellare in 3D e siete esperti di grafica, entrando a far parte della vasta community di Second Life, avrete la possibilità di creare veri e propri avatar, vestiti e accessori, abitazioni, mobilie e molto altro ancora. Tramite questa community, che in realtà è un vero e proprio mondo virtuale, potrete interagire con gli altri e vivere una seconda vita seppur virtuale. Avrete quindi la possibilità di creare un vero e proprio store sia sulla piattaforma che sull’e-commerce collegato (marketplace di Second Life). Per il caricamento dei vostri prodotti ci vorranno pochi Linden ma i guadagni potrebbero essere molti elevati.

  • Spreadshirt: Su Spreadshirt, potrete vendere le vostre creazioni di T-shirt, cappelli e tantissimi altri gadgets. La cosa particolare è che creerete direttamente sulla piattaforma aggiungendo immagini che avete magari realizzato in digitale e potrete creare il vostro store. La differenza rispetto agli altri, è che non pagherete commissioni per creare il vostro store, ma sarà Spreadshirt a darvi una commissione sui lavori venduti. 
  • Google Play, App Store, Windows Store: Tramite questi tre store, se siete in grado di sviluppare applicazioni potreste tirar su veramente bei soldi. Se avete un’idea e siete in grado di programmare, realizzare un’applicazione accattivante, potrebbe darvi un buon introito. Magari anche un gioco gratuito con dei contenuti a pagamento, potrebbero rendere la vostra passione una vera e propria impresa. 
  • Envato: Envato è la piattaforma per eccellenza dedicato al mondo del web, della grafica stampata, della musica e della modellazione. E se siete capaci di creare lavori professionali, i ricavati potrebbero essere abbastanza da renderlo un lavoro vero e proprio. Tuttavia non è semplice farne parte, una commissione valuterà il vostro lavoro se in linea con i contenuti del sito.

Guadagnare con la scrittura  / con la musica

Se amate scrivere, potreste essere gli editori di voi stessi. Amazon permette, tramite sezione Create Space, di poter scrivere libri e ci penseranno direttamente loro a pubblicarli. Infatti potrete scrivere un romanzo, una guida tematica e molto altro e trasformalo, in pochi e semplici passaggi, in un ebook da vendere sulla nota piattaforma. Vi basterà andare sul sito ufficiale di Amazon, andare nella sezione dedicata agli scrittori e registrarvi. Una volta loggati all’interno della sezione, vi basterà caricare il vostro romanzo e impaginarlo. Allo stesso modo, se siete un musicista, potreste caricare le vostre tracce audio e farvi conoscere tramite la nota piattaforma. 

Siti simili dedicati alla scrittura

Esistono in rete altri siti che, come Amazon, vi consentiranno di pubblicare i vostri libri e ricavare soldi dal vostro talento. Qui di seguito l’elenco dei siti web in cui potrete pubblicare le vostre creazioni.

  • Lulu: Tramite questo sito, potrete scrivere i vostri romanzi e pubblicare in modo semplice. A differenza di Amazon, non è un sito italiano per cui dovrete masticare un po’ l’inglese per accedere alle varie sezioni. Potrete pubblicare il vostro libro, stamparlo, condividerlo tramite appositi social network e venderlo direttamente dal proprio negozio sul sito. Il costo varierà in base al servizio scelto.
  • Wattpad: Questa piattaforma, molto conosciuta nel mondo, vi permetterà di scrivere i vostri libri e condividerli nella community. E’ un servizio completamente gratuito che servirà inizialmente per farvi conoscere. E tramite questo portale, che collabora con diversi editori, il vostro romanzo potrebbe diventare un libro pubblicato o anche addirittura la trama di un film. 
  • Melascrivi: Se invece preferite scrivere tutorial, informazioni e novità, potrebbe interessarvi il sito Melascrivi. Questa piattaforma vi permetterà di scrivere vari articoli ed entrare in contatto con aziende che potrebbero aver bisogno del vostro lavoro e capacità. Per utilizzarlo in maniera gratuita, dovrete andare sul sito ufficiale, registrarvi e cominciare a scrivere. I vostri articoli potrebbero farvi guadagnare qualcosa. I vari testi verranno pubblicati su vari portali tematici e vi pagheranno ogni volta che si raggiungerà la soglia dei €25 euro. 

Guadagnare con i sondaggi

Altro modo per guadagnare su internet, è quello di compilare sondaggi. L’ho messa per ultima come opzione perché, per quanto compilate tantissimi sondaggi giornalieri, non vi darà mai un’entrata economica soddisfacente. In realtà sono pochi spiccioli quelli che riuscirete ad accaparrare, quindi non fatevi ingannare da false pubblicità che vi cercano di convincere che è un vero e proprio lavoro. Tra i vari siti che offrono questo servirono c’è American Consumer Opinion. La modalità è semplice, dovrete registrarvi, inserire le credenziali di pagamento in modo da ricevere i soldi oltre una certa soglia e iniziare a compilare i sondaggi. Non potrete compilarne più di un tot giornaliero, e tanto meno tutti i sondaggi potranno essere compilati perché non rientrate nel range di utenza di cui vogliono avere un’opinione. Insomma, a tempo perso, potreste parteciparne a qualcuno e tirare su qualcosa. 

Guadagnare con lavori su commissione

Un altro modo per guadagnare direttamente da casa, è lavorare su commissione. Infatti esistono siti che offrono alcuni lavori su commissione e che potrete cogliere al volo. Tra questi siti ci sono quelli in cui ricercano varie traduzioni, oppure lavori pratici come il riparare un computer, fino alla creazione di un sito web. Tra siti di questo genere potrete trovare:

  • Novee: E’ una piattaforma abbastanza conosciuta in cui sono presenti richieste e offerte di lavori su commissione. L’unica cosa è che al momento della collaborazione, occorrerà versare al sito il costo di €9,99. Basterà registrarsi, inserire tutte le informazioni utili e proporre un proprio annuncio o cercare tra quelli presenti.
  • Textmaster: Se conoscete diverse lingue, potreste affidarvi al servizio di traduzioni offrendo la vostra competenza e fornendo testi accurati e professionali. E per ogni traduzione effettuata riceverete del denaro versato direttamente su PayPal.

Guadagnare con il proprio sito web

Un altro modo per guadagnare online ed essere indipendenti, è quello di offrire un vostro sito web con contenuti avvincenti. Non è è semplice, può portare ad avere un riscontro economico non indifferenza, ma è anche quello più difficile da realizzare. Bisogna prima creare un sito web, individuare un contenuto di cui conoscete l’argomento, offrire aggiornamenti continui e spunti da intrattenere chi cerca il vostro sito web. Renderlo veloce e dinamico, di rapido accesso e con informazioni esaustive e in base ai canoni di Google per l’individuazione nel motore di ricerca. All’interno del sito potrebbero essere inserite le pubblicità di Google Adsense, a cui potrete registrarvi compilando i vari moduli per la richiesta.

Se trattate di prodotti ad esempio informatici, potreste collegare il sito ad Amazon ottenendo un ricavato se acquistano dal vostro blog / portale, grazie all’affiliazione Amazon. E se realizzate video, potreste monetizzare anche con YouTube, dopo aver rispettato alcuni requisiti che richiede per un’eventuale partnership.

Se invece avete un sito di gaming, allora quello che potrebbe fare al caso vostro è utilizzare la piattaforma Twitch per trasmettere le vostre dirette mentre giocate, cercando di attirare i gamers con contenuti esclusivi e guide nel dettaglio. Ma ci vuole molta costanza e pazienza, i risultati potrebbero non essere così immediati.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.