HomeSoftware (Download & Update)Windows 10 Build 10074: Download, Novità e Video Recensione

Windows 10 Build 10074: Download, Novità e Video Recensione

windows 10

Da qualche giorno Microsoft ha reso disponibile per il download gratuito la nuova build di Windows 10 che porta il sistema operativo alla versione 10074. Scopriamo insieme quali sono le novità e migliorie introdotte.

Windows 10 Build 10074: Il changelog

A differenza delle precedenti versioni, con la Build 10074 abbiamo un nome differente nel Watermark che passa da Technical Preview a Insider Preview. Si vocifera che coloro che installeranno questa versione potranno aggiornare GRATIS a quella definitiva non appena disponibile ma essendo una voce di corridoio vi invitiamo a non dare troppa importanza ad essa.

Tralasciando il cambio di nome per la Build, le novità importanti sono:

  • Introduzione dell’effetto Aereo nel menu Start che potete attivare con la guida riportata nell’articolo
  • Nuova grafica per la regolazione del volume e per le connessioni Wifi
  • Tile animati nel menu Start (lato Metro)
  • Fix di numerosi problemi come l’impossibilità di lanciare app Metro dallo Start
  • Miglioramenti per la gestione del display con un valore DPI elevato
  • Nuove funzionalità con piccole modifiche estetiche e una maggiore integrazione con il sistema operativo per l’assistente vocale Cortana
  • Nuovi suoni per le notifiche o eventi all’interno del sistema
  • Miglioramenti per Continuum, modalità Task View e Windows Store

Windows 10: Come attivare l’effetto Aereo

  • Cliccate su Start e digitate “regedit” senza virgolette
  • Nel Registro di sistema recatevi in “HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Themes\Personalize”
  • Modificare il valore della DWORD “EnableBlurBehind” da 0 a 1
  • Riavviare la shell Explorer

Ora nello Start visualizzerete l’effetto Aereo sia per la parte moderna che retro.

Windows 10: Guida all’aggiornamento del sistema operativo

Se disponete già di una versione precedente del sistema operativo, è inutile scaricare la ISO per poi installarla in quanto è possibile passare alla nuova build dal sistema stesso tramite Windows UPDATE. Essendo stata diffusa in versione ISO la nuova build dovrebbe essere disponibile sia tramite il canale veloce che lento di Windows Update. Se avete attivato gli aggiornamenti automatici vedrete spuntare una notifica che vi chiederà di riavviare il PC per l’installazione.

La procedura potrebbe durare anche 30 minuti per cui vi avvisiamo che una volta riavviato il PC dovrete attendere un pò di tempo prima di tornare ad utilizzarlo, trovatevi un passatempo!

Differenze tra LENTO e VELOCE

Molti si chiedono nonostante lo ribadiamo ogni qual volta Microsoft rilascia una nuova Build, quali sono le differenze tra il canale LENTO e VELOCE presente in Windows Update? Di default Microsoft ha attivato il VELOCE per offrire agli utenti la possibilità di scaricare in anteprima le nuove build ma è possibile settare il sistema su LENTO per ricevere le build molto più lentamente ma in versione più stabile.

Come avete potuto intuire, tramite il canale VELOCE Microsoft diffonde le build più velocemente in questo modo chi non desidera attendere può scaricare e installare gli aggiornamenti a discapito della stabilità degli stessi, con LENTO invece le build vengono rilasciate soltanto una volta che sono state testate e ovviamente fixate in caso di problemi e quindi più lentamente. In entrambi i modi le nuove BUILD vengono scaricate automaticamente e installate al riavvio del PC e possono richiedere come vi abbiamo già detto fino a 30 minuti di tempo.

Windows 10: La stabilità del sistema operativo

Abbiamo avuto modo di provare numerose build di Windows 10 e tra le tante la 10074 è una delle più stabili. Non neghiamo di esserci imbattuti in un blocco senza preavviso ma non abbiamo mai (almeno per ora) riscontrato anomalie durante i gameplay, crash o problemi di vario tipo eccetto le directory doppie (riferite a quelle principali) presenti già dalla precedente build. Essendo una Insider Preview è normale che l’OS sia affetto da problemi e per questo esiste un’app che permette a coloro che decidono di provare il sistema operativo di inviare dei feedback o meglio dire segnalazioni a Microsoft con il problema riscontrato e screenshot allegato.

La versione definitiva di Windows 10 salvo imprevisti è fissata per Luglio 2015 GRATIS per tutti i possessori di una licenza originale Windows 7 o Windows 8 ed arriverà sia su PC che su smartphone, tablet e probabilmente console (XBOX ONE).

Nelle build precedenti di Windows 10

Quali sono le novità e migliorie introdotte da Microsoft nelle versioni precedenti rispetto a quelle primitive? Se vi siete lasciati sfuggire le nostre recensioni vi riportiamo di seguito il succo del discorso:

Build 10061

  • Nuova icona per il cestino
  • Una migliore gestione delle notifiche con possibilità di disattivarle del tutto
  • Nuove voci per le impostazioni del sistema e una migliore gestione delle stesse
  • Una migliore ottimizzazione e stabilità del sistema
  • Una maggiore protezione
  • Introduzione del Solitario con tutte le sue varianti

Build 10051

  • Nuove app Mail e Calendario basate su interfaccia Modern che sostituiscono le precedenti
  • Maggiore fluidità e stabilità del sistema
  • Gesture Swipe (solo per dispositivi touch) per la gestione delle email completamente personalizzabili
  • Supporto per i calendari Google
  • Nuova opzione per il browser Spartan che consente di aprire link su Internet Explorer
  • Introdotto il Microsoft Family: App per la gestione dei controlli parentali

Con le versioni ancora più vecchie invece Microsoft ha introdotto Cortana che si è evoluta molto nelle ultime Build e il browser Project Spartan divenuto dopo l’annuncio ufficiale Microsoft Edge.

Scarica Windows 10 Build 10074 GRATIS

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Ultimi commento
  • Bellissimo sfondo! E’ tratto da “Broken Sword”, vero?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.