Home » Software (Download & Update) » GIMP: Le novità della versione 2.10

GIMP: Le novità della versione 2.10

Se utilizzate Linux, sicuramente GIMP vi suonerà famigliare, si tratta di un ottimo software di grafica open source, quindi completamente gratuito. Da anni la versione 2.10 è in fase di sviluppo e a breve sarà finalmente e ufficialmente disponibile, scopriamo insieme alcune delle novità previste.

GIMP: Le novità in arrivo con la versione 2.10

Il nuovo aggiornamento porterà novità indubbiamente interessanti, vele riportiamo di seguito:

  • Possibilità di tenere sotto controllo l’impiego delle risorse di sistema da parte del programma
  • Nuova finestra di debug in caso di crash, la quale consente di verificare le cause effettive del crash
  • Recupero dei file dopo il crash, grazie al salvataggio degli stessi alla chiusura del programma
  • Filtro per la gestione delle ombre e luci separatamente
  • Possibilità di applicare maschere a gruppi di livelli
  • Aggiornamenti alle librerie GEGL
  • Supporto per il formato JPEG 2000 tramite OpenJPEG
  • Supporto per gli Screenshot tramite apposite API
  • Risoluzione di 12 bug riscontrati e segnalati dagli utenti, presenti nella versione attuale

Non appena sarà disponibile l’aggiornamento, non esiteremo ad informarvi, nel frattempo vogliamo anticiparvi che a partire da GIMP 3.X, che sarà disponibile in futuro, il software utilizzerà le librerie GTK3, abbandonando dunque le GTK 2 attuali.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.