HomeSoftware (Download & Update)DeskDrive – Aggiungi un collegamento desktop alle periferiche

DeskDrive – Aggiungi un collegamento desktop alle periferiche

Quando vogliamo navigare in una delle periferiche collegate al nostro PC, i passi che facciamo sono Risorse del Computer > Periferica. Anche se un solo doppio click ci distanzia dalla nostra periferica, possiamo ulteriormente semplificare questo passaggio grazie ad un piccolo software: DeskDrive.

deskdrive


Diciamocelo pure francamente, a volte siamo degli sfaticati. Ed anche chi non lo è, a volte non disprezza una piccola spinta verso l’obiettivo. DeskDrive è un software davvero molto interessante che ci permette di avere le periferiche che preferiamo (Hardisk, unità di rete, DVD ROM, etc..) direttamente sul nostro desktop. In questo modo non dovremo più aprire Risorse del Computer per accedervi, ma basterà cliccare sulla loro icona posizionata comodamente sul desktop.

DeskDrive, oltre ad essere completamente gratuitoe è davvero semplicissimo da utilizzare. Non appena scaricare il programma, basterà cliccare due volte sull’eseguibile, procedere nell’installazione e quindi aprirlo. Ora, se avete delle periferiche collegate al PC, queste appariranno automaticamente sul desktop senza che dobbiate fare nessun passaggio (se una o più periferiche non avevano nome, verranno create con il nome “DeskDrive”). Oltre a questo, noterete una tray icon. Cliccando due volte su di essa, si aprirà il pannello di DeskDrive dal quale potrete impostare le vostre opzioni.

Sotto la sezione “Abilità per” possiamo decidere quale periferiche DeskDrive deve tenere in considerazione nella creazione dei collegamenti. Sulla destra, invece, abbiamo diverse opzioni: Nascondi icona del tray (permette di eliminare la tray icon del programma per una maggiore per una maggiore praticità), Lancia all’avvio (in questo modo il software partirà ad ogni avvio del PC e, con lui, i nostri collegamenti) e Ricorda posizione icone (DeskDrive ricorderà dove abbiamo posizionato le icone dei collegamenti, in modo che al prossimo avvio saranno allo stesso punto). Infine, in basso, è presente un box “Escludi“; qui possiamo inserire le lettere delle unità che non vogliamo siano prese in cosiderazione da DeskDrive.

Download: DeskDrive

Autore Fabrizio Passini
Fabrizio Passini

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.