Home » Software (Download & Update) » Android su PC con PrimeOS: Il nuovo sistema operativo disponibile in BETA

Android su PC con PrimeOS: Il nuovo sistema operativo disponibile in BETA

Fino ad oggi per emulare Android su PC era sufficiente installare software come Bluestacks, il quale permette di lanciare giochi e app pensati per il sistema operativo mobile di Google. In data odierna il Team PrimeOS rilascia la BETA del suo nuovo sistema operativo installabile su PC, il quale porta l’esperienza Android su Notebook e Desktop

Prime OS: Il nuovo sistema operativo Android

Prime OS è GRATIS ed è scaricabile ed installabile da chiunque, se volete provarlo è bene conoscere prima di tutto le caratteristiche tecniche e funzionalità attualmente presenti:

  • Esperienza Desktop completa di Menu, taskbar, Start ecc
  • Possibilità di massimizzare, minimizzare, chiudere e ridimensionare le multi finestre
  • Possibilità di disattivare il multi window per qualsiasi applicazione
  • Shortcut da tastiera come alt+tab, alt+f4, win+d e cosi via dicendo
  • Taskbar con la possibilità di mostrare notifiche, icone di sistema, applicazioni principali 
  • Possibilità di mappare i pulsanti per utilizzare mouse e tastiera nei giochi (F2)
  • Possibilità di giocare già con i tasti configurati in gioco come PUBG, Subway e molti altri
  • Strumento GPU per falsificare le informazioni della GPU per qualsiasi gioco 
  • Opengapps incluso (non è richiesta l’installazione)
  • Supporto per aggiornamenti OTA (richiede l’installazione su partizione EXT4 RW)
  • Possibilità di condividere feedback con gli sviluppatori 
  • Kernel basato su Google LTS Linux 4.9.X

Prime OS naturalmente è ancora in fase di sviluppo, per tanto alcune funzionalità potrebbero essere assenti o non funzionanti. Se siete interessati non vi resta che scaricare la ISO, masterizzarla ed installare il sistema operativo come fosse Windows o una qualsiasi distribuzione Linux.  In alternativa potete sempre utilizzare VirtualBox per virtualizzare una macchina e montare la ISO scaricata in precedenza.  

PrimeOS è l’evoluzione del defunto Remix OS, un sistema operativo leggero e gratuito, installabile su pendrive. PrimeOS è noto per la sua leggerezza, pensato per essere utilizzato su PC piuttosto vecchi. L’interfaccia di PrimeOS è pulita e chiara, dotata della tradizionale barra delle applicazioni, finestre con app ridimensionabili, modalità multi-finestra, menù Start e schermate tipiche di Android.

All’interno di Prime OS troverete app come Microsoft Office, Google Chrome, Facebook, Twitter, Evernote e tanti altri, oltre la possibilità naturalmente di scaricare app e giochi Android dal Google Play Store, con funzionalità dedicate ai giochi per la mappatura dei tasti, dato che è presente il supporto di mouse e tastiera.Nel menù Start troverete voci tradizionali come Riavvia e Spegni, oltre un comodo File Manager, il quale vi permette di gestire al meglio i file come accade in ambiente Windows.

Per installare PrimeOS vi basterà salvare il file di installazione, estrarre lo ZIP ed aprire il tool incluso per salvarlo su una pendrive, seguendo la procedura guidata potrete utilizzarlo su qualsiasi PC, vi basterà impostare la pendrive USB come periferica di avvio all’accensione del computer, tramite il BIOS. Essendo un sistema operativo portatile non necessita della formattazione del computer, può essere usato in qualsiasi momento e ovunque.

Utilizzandolo in modalità Ospite non salverete alcuna modifica, il che significa che ad ogni avvio il sistema tornerà allo stato originale, utile se volete condividerlo con altri utenti senza creare dei profili. PrimeOS viene distribuito in 3 versioni: Mainline, Standard e Classic. La prima versione è per tutti i sistemi a 64 bit più recenti, la seconda versione è per chi ha hardware più recenti, mentre la terza è per tutti i vecchi PC.

Anche se di default è in inglese, tramite Languages potete settarlo in italiano. Il sistema supporta le applicazioni del Play Store, il che significa che potete anche effettuare l’accesso con l’account Google e installare file APK. PrimeOS è soggetto ad aggiornamenti mirati sia all’introduzione di nuove funzionalità che risoluzione di problemi.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

1 Commento

  1. Stupendo ma presenta problemi di compatibilità con apk come netflix, Dashcommand ecc; il suo problema più grande sta nell’estrema difficoltà di collegamento Wi-Fi ed estrema facilità di perdita collegamento nelle rarissime volte in cui il collegamento avviene

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.