Home » Tech News » VLC BETA approda su Windows 8.1

VLC BETA approda su Windows 8.1

vlc-windows8-01

Con oltre 1 anno di ritardo, VLC giunge anche su Windows 8 con una prima beta pubblica scaricabile dal Windows Store, grazie ai 76 mila dollari raccolti su Kickstarter i quali sono serviti per la certificazione di Microsoft e approvazione.

VLC approda su Windows 8

VLC BETA è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti e trattandosi appunto di una versione BETA potrebbe essere afflitta da bug o problemi di vario tipo che verranno sicuramente o almeno si spera, risolti in future versioni dello stesso. A partire da oggi potete utilizzare VLC a schermo intero direttamente dal tile presente nella Start Screen del sistema operativo (Amata da pochi e odiata da molti).

Il team di sviluppo ha ammesso di propria spontanea volontà che all’interno di questa versione non è presente il supporto per l’accelerazione hardware e quindi risulta più lenta rispetto alla versione Desktop, inoltre vi sono problemi con il supporto dei sottotitoli e l’audio non funziona in tutte le configurazioni per non parlare dell’assenza del supporto per le Playlist, insomma è tutt’altro che una BETA.

Ci stiamo concentrando per rilasciare in tempi brevi update rivolti all’audio e ai sottotitoli, man mano che finalizzeremo le varie versioni le rilasceremo sotto forma di aggiornamento gratuito direttamente sul Windows Store.

Questo è tutto, se avete Windows 8 e volete provare la versione tile di VLC potete farlo scaricandola dal Windows Store ma come avete potuto leggere poche righe più su, non è una versione perfetta anzi mancano all’appello numerose funzioni e supporti vitali per coloro che sfruttano i sottotitoli per la visione di video in lingue differenti (audio e testo), a voi la scelta se provare o meno questa BETA.

Apprezziamo il lavoro svolto dal team VLC ma vi è ancora molta strada da fare per giungere all’eccellenza vista con la versione Desktop.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.