HomeTech NewsViaggiare nello spazio con Google Maps

Viaggiare nello spazio con Google Maps

Quante volte avete utilizzato Google Maps per visitare un luogo lontano comodamente da casa?

C’è chi lo usa per orientarsi prima di un viaggio, chi semplicemente è curioso di visitare una particolare città senza viaggiare e chi invece volge il proprio sguardo al Cosmo.

Ebbene si, con Google Maps è possibile vedere i pianeti del nostro Sistema Solare, non lo sapevate?

Di recente Google ha introdotto la funzione di viaggio spazio temporale per passare velocemente da un pianeta all’altro, dandoci la sensazione di viaggiare alla velocità della luce.

Come usare i viaggi spazio temporali in Google Maps

Grazie ai viaggi spazio temporali introdotti da Google in Maps, è possibile spostarsi velocemente da un pianeta all’altro con un clic.

  1. Collegatevi al sito ufficiale di Google Maps;
  2. Cliccate sull’icona ad Hamburger sulla sinistra
  3. Cliccate su Satellite
  4. Cliccate sull’icona del globo in basso a destra (sotto 3D)
  5. Scrollate con la rotellina del mouse per andare indietro fino a vedere il pianeta Terra
  6. Cliccate sul pianeta che volete visitare sulla sinistra

In questo modo viaggerete alla velocità della luce e potrete visitare uno dei pianeti disponibili. Naturalmente nonostante alcuni di essi presentino i nomi delle varie località, non sono completamente esplorabili, ad eccezione di Marte che ha delle zone visibili.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.