HomeTech NewsSpedire con PACCOFACILE? NO GRAZIE! – Attenti all’addebito a sorpresa!

Spedire con PACCOFACILE? NO GRAZIE! – Attenti all’addebito a sorpresa!

In passato vi abbiamo parlato più volte di PACCO FACILE ritenendolo una valida alternativa ai tanti servizi offerti sulla rete per la spedizione di pacchi o lettere con ritiro a domicilio. Quest’oggi vogliamo mettervi in allerta a causa di alcuni recenti avvenimenti che ci sono stati segnalati e che abbiamo avuto personalmente modo di sperimentare.

PACCO FACILE: TRUFFA o ERRORE TECNICO?

Prima di addentrarci nel vivo del discorso ci teniamo a fare alcune premesse per aiutarvi a comprendere meglio la situazione. Quando si decide di affidarsi ad un servizio online per la spedizione di pacchi e lettere con ritiro a domicilio con corriere espresso, bisogna tenere bene a mente determinate cose:

  • Il costo varia a seconda delle dimensioni e peso del pacco ed ovviamente del tipo di spedizione
  • Il corriere espresso utilizzato da molti sulla rete è SDA
  • Nel caso in cui le informazioni di spedizione siano errate e quindi peso o dimensioni fittizie, viene richiesto un ulteriore pagamento di pochi euro al momento della consegna

Fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che PACCOFACILE non solo pretende di essere pagato a distanza di mesi dalle spedizioni ma in un certo senso minaccia i suoi clienti con una multa pari a 50 euro per ogni spedizione in caso di mancato pagamento, a differenza di servizi che se il costo aggiuntivo non viene pagato si limitano a restituire al mittente la sua spedizione. L’immagine che potete vedere in alto, mostra spedizioni fatte lo scorso anno che a distanza di mesi risultano “errate” secondo lo staff di PACCOFACILE, richiedendo dei costi differenti in base alla spedizione.

La morale della favola? Evitate di utilizzare PACCOFACILE se non volete imbattervi in questa spiacevole situazione!

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Ultimi commenti
  • Anche io ho usato pacco facile e come dice la parola è proprio un “PACCO FACILE” Spedito una valigia òì8 settembre 2017 e ad oggi 3 ottobre non è ancora arrivata a destinazione , cioè a milano!!!!!!!! Incredibile vero?????

  • E’ solo una coincidenza , oltretutto non dipende da paccofacile ma dal corriere, pertanto i danni dovuti al ritardo dovrebbe pagarli in questo caso, la ditta che spedisce.

  • Mi è successa la stessa cosa. Tutelatevi sempre fotografando il pacco prima di spedirlo, e pagando tramite PayPal.

  • servizio clienti inutile, non rispondono ai ticket, non eseguono i ritiri, offrono servizi di consegna con data fissata e non rispettano le date (ovviamente costi supplementari li incassano però) consegnano quando gli pare, al call center pare che ti stanno facendo un favore a risponderti… provato due volte, perchè 1 può essere un caso, ma due su due vuol dire incompetenza

  • E’ un servizio di corrieri scadente e pessimo il peggiore che si possa immaginare. Dovevano venire a ritirare le mie valigie giorno 29-06-18 ed invece sono venuti il 03-07-19. Avendo chiesto al corriere il motivo di tale ritardo mi ha risposto con arroganza e scortesia che se non ero contento mi potevo rivolgere ad un altro corriere. La spedizione viene fatta da SDA che utilizza delle cooperative di trasporti di bassissimo livello e con personale non idoneo a svolgere tale mansione. NON SPEDITE NIENTE CON PACCOFACILE

  • Attenti all addebito a sorpresa una volta consegnato il pacco, nonostante sda non rileva anomalia perché io stesso ho telefonato ed io stesso ho imballato il pacco… Si inventano una integrazione e difformità.

  • PESSIMA ESPERIENZA CON PACCOFACILE: prenotato e pagato in anticipo il ritiro della valigia, il corriere non è mai arrivato.

  • Ho ricevuto un pacco che in origine pesava 32 kg e da paccofacile è partito che pesava 24 kg infatti mancava un elemento dell’oggetto arrivatomi elemento che si sono fregati.

  • Loro non fanno assolutamente niente, sono un interfaccia tra cliente e SDA, se la spedizione va a buon fine si prendono il merito, se qualcosa va storto, subito alvano le mani incolpando SDA, assistenza maleducata e ignorante…

  • Hanno smarrito la mia spedizione e non rispondono , se hai un problema con una spedizione c’e’ da perdere il sonno … arrivati anche sbattere la cornetta ed insultare …. PESSIMO SERVIZIO E PESSIMO STAFF

  • Mi sono rivolta a Paccofacile.it per l’invio di 14 colli dal contenuto misto, come dichiarato in fase di prenotazione: si trattava di oggetti facenti parte di una eredità, più alcuni effetti personali. Nella scheda del preventivo e della prenotazione del servizio, sul sito, ho indicato correttamente tutte le specifiche, in termini di dimensioni e peso di ciascuno collo, che era stato imballato personalmente da me in apposite scatole da spedizione acquistate presso un rivenditore specializzato. Il contenuto è stato imballato e inscatolato con tutte le accortezze necessarie, con uno spessore di oltre 10 cm tra pluriball e stoffe tra il perimetro della scatola e l’oggetto da proteggere, su tutti i 6 lati della scatola (il sito Paccofacile consigliava 5cm).
    Inizialmente il servizio di Paccofacile è stato impeccabile e posso dire che l’assistenza ricevuta è stata superiore alle aspettative nelle fasi telefoniche per concordare il ritiro dei colli. Lo stesso vale per il trasportatore che ha curato il ritiro, che è stato estremamente disponibile.
    La ricezione della merce all’indirizzo di consegna, invece, è stata del tutto fallimentare. Avevo prenotato per una consegna di sabato (16 Marzo 2019) e per una consegna su appuntamento. Il corriere SDA mi ha chiamata e mi ha detto che non era possibile concordare un orario puntuale e mi ha proposto la fascia oraria 10:00-12:00, salvo poi presentarsi alle 9:30, mentre mi stavo preparando, per cui sono anche dovuta uscire in pigiama per ritirare i 14 colli. Ma fin qui passi ancora come un disguido (soldi buttati per una consegna su appuntamento disattesa).

    I pacchi erano tutti rotti, danneggiati a tal punto da presentare tagli, squarci ed ammaccature su ogni lato. Uno è stato praticamente ricostruito con il nastro adesivo del corriere. Oltre al prevedibile reclamo verbale fatto contestualmente al corriere ho firmato con riserva la ricevuta di consegna, indicandone anche il motivo, ossia l’evidente stato di danneggiamento delle scatole ed ho scritto chiaramente che sarebbe seguito un formale reclamo.

    Il contenuto delle scatole non era conciato meglio, una volta che ho iniziato ad aprirle. Gli oggetti più delicati non solo erano rotti, ma in alcuni casi quasi disintegrati e polverizzati.
    I pacchi erano stati assicurati da me (con spesa aggiuntiva) per un valore complessivo di 1.000,00€.

    Ho prontamente chiamato il servizio clienti per spiegare l’accaduto e per chiedere come sporgere formale reclamo e segnalare un comportamento così palesemente scorretto da parte dei trasportatori/magazzinieri della SDA. Ho inviato documentazione completa, anche fotografica.

    Ho ricevuto conferma della apparente professionalità del servizio clienti nel gestire la mia segnalazione: mi hanno inviato anche la copia della ricevuta di consegna, per verificare che fosse corretta, visto che c’era traccia della mia accettazione con riserva e dei miei commenti.

    Sono indignata nel vedere che quel documento non è lo stesso che ho firmato e, ancora peggio, che la firma è falsa, perché non è la mia.
    Vi ricordo che apporre una firma apocrifa è un reato. Peccato che bisogna assumere un avvocato penalista e spendere molto denaro per sporgere denuncia. Sono ancora in attesa che venga prodotto il vero documento da me firmato con riserva o che qualcuno si faccia vivo. Siamo al 2 Luglio 2019. Il legale di Paccofacile non mi ha fornito i contatti di SDA, che avrei voluto informare del fatto che il loro codice etico (si trova online in formato pdf) venga infranto tranquillamente da qualcuno che non si crea scrupoli ad emettere un documento di consegna merce falso, con firma apocrifa…

    Se la mancata assunzione di responsabilità sull’accaduto sia più di SDA o di Paccofacile non so dirlo, ma consiglio vivamente a tutti di rivolgersi ad un gruppo eticamente più serio. Per chi fosse ancora in dubbio consiglio di leggere il documento di Termini e Condizioni, prima di procedere con una spedizione, perché vi renderete conto che assicurare un pacco non ha alcuna valenza se non avete la ricevuta d’acquisto/bolla dell’oggetto contenuto e che nessun tipo di assistenza è prevista, perché la colpa è di SDA e “vai a capire chi, dove, come e quando ha sbagliato”…Un contatto con SDA non lo forniscono, perché è un loro fornitore/partner, ma allo stesso tempo non si assumono la responsabilità per chi opera per loro… Non è un po’ troppo facile? Anzi è, di nome e di fatto, un “Pacco” facile.

  • Spedito pacco nessuno e’ ancora andato a ritiralo dal mittente.Bha da evitare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.