HomeHardwareNVIDIA RTX offre ray tracing e intelligenza artificiale a milioni di creativi

NVIDIA RTX offre ray tracing e intelligenza artificiale a milioni di creativi

Un anno dopo la presentazione della tecnologia NVIDIA RTX a SIGGRAPH 2018, il ray tracing è emerso come il nuovo standard dell’industry per il design di prodotti, architettura, gaming, effetti e visualizzazione scientifica.

 

I principali produttori di software al mondo hanno introdotto oltre 40 applicazioni con tecnologia RTX, che consentiranno a decine di milioni di utenti di sfruttare il ray tracing e l’intelligenza artificiale, che in precedenza erano troppo impegnativi da un punto di vista computazionale per lavorarci con la giusta interazione. Ciò include sette applicazioni dei migliori ISV introdotte questa settimana a SIGGRAPH.

Clienti diversi come Pixar, Renault, New Balance, Woods Bagot e Siemens Healthineers utilizzano il ray tracing nei loro flussi di lavoro. I motori leader del settore dei giochi – Unity e Unreal Engine – supportano il ray tracing con RTX e la tecnologia RTX è integrata da giganti del visual computing come Adobe, Autodesk, Blackmagic Design e Dassault Systèmes.

“In tutto il mondo, designer e artisti, OEM e fornitori di software hanno abbracciato il ray tracing in tempo reale e l’accelerazione dell’intelligenza artificiale come nuovo standard dell’industry nel design di prodotti e nella creazione di contenuti”, ha affermato Greg Estes, vice president of corporate marketing and developer programs presso NVIDIA . “Dai laptop RTX Studio utilizzati da milioni di creativi ai data center gestiti da aziende globali, è possibile accedere alla potenza di NVIDIA RTX da qualsiasi luogo per progettare prodotti migliori e produrre intrattenimento più ricco e coinvolgente in modo più veloce che mai.”

Il ray tracing calcola ogni fotone di luce in una scena mentre interagisce con materiali e superfici. Ciò fornisce immagini molto più accurate e realistiche rispetto alla grafica computerizzata tradizionale. La piattaforma NVIDIA RTX, che include strumenti software e accelerazione hardware di ray tracing e AI, consente per la prima volta il ray tracing interattivo.

RTX attivo: le migliori applicazioni portano la creazione di contenuti a nuovi livelli

Il ray tracing consente ai designer di iterare in modo interattivo il loro prodotto, modello o edificio e vedere illuminazione, ombre e riflessi accurati. Gli artisti digitali nel campo dell’intrattenimento possono applicare gli stessi principi alle loro animazioni ed effetti visivi.

La tecnologia RTX può anche essere utilizzata nei server per il rendering in batch di scene troppo complesse per la visualizzazione in tempo reale o per la “light baking”, pre-calcolando l’aspetto delle texture in determinati ambienti nei giochi e altre visualizzazioni interattive. E l’accelerazione dell’intelligenza artificiale facilita il denoising, la pose estimation e altre funzionalità avanzate che consentono nuove feature per animatori e artisti visivi di ogni tipo.

A SIGGRAPH, sette dei migliori ISV hanno annunciato nuove applicazioni con supporto per NVIDIA RTX, tra cui: 

  • Adobe Substance Painter: il ray tracing RTX accelera le performance di baking fino a 192 volte rispetto alle CPU.
  • Autodesk Flame: i tensor core RTX accelerano notevolmente il nuovo set di funzionalità di apprendimento automatico di Autodesk Flame v2020.1. Gli algoritmi integrati di analisi di machine learning aiutano gli artisti a isolare, estrarre e modificare oggetti comuni in filmati in movimento, accelerando notevolmente gli effetti visivi e i flussi di lavoro di composizione.
  • Blender Cycles: NVIDIA OptiX™ 7 con CUDA® accelera notevolmente le prestazioni del renderer open source.
  • Dimension 5 D5 Fusion: il ray tracing RTX tramite l’implementazione del DXR dell’UE4 consente agli architetti e ai designer di simulare rapidamente l’illuminazione e le ombre del suolo.
  • Daz 3D Daz Studio: NVIDIA Iray® consente ai creatori di assemblare scene con ray tracing accelerato in maniera interattiva per costruire rapidamente la loro composizione artistica e renderizzare in piena fedeltà.
  • Foundry MODO: Le prestazioni RTX tramite OptiX nel riprogettato renderer MODO offrono un significativo aumento delle prestazioni rispetto al rendering della CPU.
  • Luxion KeyShot: RTX ray tracing accelerato e denoising AI per la visualizzazione fotorealistica di dati 3D per recensioni di design di prodotti, marketing, animazioni, illustrazioni e altro tramite il supporto OptiX in KeyShot 9.

Queste importanti applicazioni per la progettazione e la creazione di contenuti offrono ai loro utenti funzionalità basate su RTX e aumenti di velocità notevoli nel loro flusso di lavoro.

“Per gli artisti, preparare diverse mappe di texture e lavorare in 3D richiede tempo. I bakers con accelerazione RTX di Substance Painter offrono prestazioni fino a 192 volte più veloci rispetto alla CPU per l’occlusione ambientale e un aumento delle prestazioni complessive di 10-15 volte durante il baking di tutte le mappe”, ha affermato Sébastien Deguy, vicepresidente di 3D e Immersive di Adobe. “Riteniamo che le prestazioni del ray tracing con NVIDIA RTX siano un game-changer, riducendo in modo significativo i tempi di baking, in modo che gli artisti possano iterare rapidamente tra la modellazione e la pittura e dare vita a progetti migliori più velocemente.”

 “Le funzionalità AI / ML di Autodesk Flame sono accelerate dalle GPU NVIDIA Quadro. In Flame v2020.1, la scheda RTX 6000 offre un’accelerazione drammatica basata su tensor core dedicati “, ha affermato Steve McNeill, direttore della ricerca e sviluppo prodotti di Autodesk.

App popolari come Adobe Dimension CC e Chaos Group V-Ray offrono agli utenti la possibilità di creare in modo fluido, con un incredibile realismo basato sui RT core della tecnologia RTX. Il designer Adobe Substance può offrire aumenti della velocità fino all’800% rispetto alla precedente tecnologia basata sulla CPU integrando RTX tramite DXR per il light baking.

L’ultima versione di DaVinci Resolve di BlackMagic Design con DaVinci Neural Engine sta trasformando la produzione video tramite AI utilizzando le librerie AI di NVIDIA e i tensor core all’interno delle GPU NVIDIA RTX per accelerare l’inferenza.

“In Chaos, costruiamo i nostri prodotti per sfruttare appieno l’hardware più recente per offrire ai nostri clienti la massima velocità creativa”, ha affermato Vlado Koylazov, co-fondatore e CTO di Chaos Group. “La nostra accelerazione RTX in arrivo rende questo più vero che mai, consentendo agli artisti di rendere le scene in produzione molto più veloci con la GPU V-Ray ed esplorare le loro creazioni in tempo reale con il progetto Lavina.”

“La nostra missione è condividere questo entusiasmante universo della creazione 3D con tutti, come software gratuito e open source. Avere NVIDIA che contribuisce attivamente a questo obiettivo è un grande aiuto per il nostro lavoro “, ha affermato Ton Roosendaal, presidente della Blender Foundation. “Di conseguenza, gli utenti di Blender Cycles possono godere del ray tracing con accelerazione hardware sulle schede grafiche NVIDIA RTX.”

 

È attivo: RTX ovunque

In meno di 12 mesi, RTX è diventato ampiamente disponibile ovunque. Ogni importante applicazione di progettazione 3D nel mondo si è impegnata a supportare RTX entro la fine dell’anno. L’intero settore dei giochi è a bordo con un solido ecosistema che include il supporto in API standard del settore come DirectX 12 e Vulkan, nonché i principali motori di gioco come Unity e Unreal Engine.

Tutti i principali OEM globali hanno presentato sistemi basati su RTX. 27 laptop e workstation mobili RTX Studio appositamente progettati per flussi di lavoro creativi consentono prestazioni a livello desktop ovunque. Una nuova generazione di workstation RTX ad alte prestazioni ha rivoluzionato il lavoro di milioni di designer, artisti, ricercatori e scienziati, consentendo loro di eseguire il rendering di scene fotorealistiche in tempo reale e aggiungere nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale ai loro flussi di lavoro.

Nel data center, i server NVIDIA RTX – che includono stack di software completamente ottimizzati disponibili per il rendering OptiX RTX, giochi, VR e AR e applicazioni di visualizzazione professionale – offrono grafica di qualità cinematografica migliorata dal ray tracing RTX a costi molto inferiori rispetto al costo dell’elettricità per un cluster di rendering basato su CPU con le stesse prestazioni.

Scopri di più su NVIDIA RTX su SIGGRAPH negli stand NVIDIA 1303 e 1313, tra cui dimostrazioni pratiche e numerosi talk e sessioni.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.