HomeApple/iOSApple richiama all’appello i MacBook Pro da 13 pollici

Apple richiama all’appello i MacBook Pro da 13 pollici

Brutte notizie per i possessori di un MacBook Pro da 13 pollici, pare che i modelli sprovvisti di Touch Bar e venduti tra Giugno 2017 e 2018, siano afflitti da alcune problematiche riguardanti gli SSD.  

Apple ritira i MacBook Pro difettosi

Stando agli ultimi interventi da parte dei tecnici Apple, pare che i modelli di MacBook Pro da 13 pollici venduti nel periodo di tempo citato, potrebbero presentare problemi con gli SSD da 128 e 256 GB.

Apple annuncia il ritiro dei suddetti prodotti per la riparazione gratuita. Come fare per scoprire se il proprio MacBook Pro rientra tra quelli difettosi?  Inserite il numero di serie del vostro MacBook Pro QUI (potete trovarlo in Informazioni) 

Se il vostro prodotto rientra tra quelli difettosi, effettuate un backup completo dei dati, dopo di che portatelo ad un centro Apple per la sostituzione dell’SSD o riparazione completa. Per fare il backup su MacBook Pro:

  • Aprite le preferenze di Time Machine dal menu Time Machine nella barra dei menu. In alternativa, scegliete dal menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi cliccate su Time Machine
  • Cliccate su Seleziona disco di backup (oppure Selezionate disco o Aggiungi/Rimuovi disco di backup)
  • Selezionate l’unità esterna dall’elenco di dischi disponibili, poi selezionate “Codifica i backup” (opzione consigliata) e cliccate su Utilizza il disco
  • Scegliete Esegui backup adesso dal menu Time Machine nella barra dei menu

Fatto il backup sul disco scelto (possibilmente esterno), formattate quello principale e consegnate il prodotto per la riparazione.

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.