Home » Tutorial informatici » Wine 1.5.16 rilasciato: Dettagli e download!

Wine 1.5.16 rilasciato: Dettagli e download!

Wine , il software che permette di avviare applicazioni native per altri sistemi operativi anche su Linux, si aggiorna alla versione 1.5.16.

Wine non è un emulatore lo dice la parola stessa “Wine is not Emulator”,  permette di eseguire un programma di Windows su Linux.  Scopriamo insieme le novità di questa nuova versione e delle precedenti prima di procedere con l’installazione.

  • Nuova versione del pacchetto Mono .
  • Miglioramenti nei comandi via  CMD
  • Aggiunte delle steam classes nel  C++ runtime.
  • Aggiunto il supporto per la gestione delle WMI.
  • Migliorata la rilevaizone delle CPU
  • Bug fixati
Per la lista completa delle novità : http://www.winehq.org/announce/1.5.16

Versione 1.5.8 :

  • Migliorati i codec di Windows
  • Fixati dei problemi con gli aiuti nell’HTML
  • Introdotto il supporto per la stampa dei font corsivi
  • Introdotte alcune funzionalità nell’ambiente runtime C++
  • Corretti numerosi bug
Novità della versione 1.5.7 :
  • Il motore Gecko si aggiorna ad una nuova versione basata su Firefox 13
  • Introdotto il supporto per i files TIFF
  • Migliorato il supporto per la gestione dei fogli della stampante
  • Corretti numerosi bug
Novità della versione 1.5.6 :
  • Installazione automatica di Mono
  • Gestione e configurazione dei Joysticks
  • Supporto per il rendering video via DirectX
  • Corretti numerosi bug che affliggevano la precedente versione
Novità della versione 1.5.1
  • Fixato un problema con l’audio e il video
  • Javascript impostato come default
  • Supporto per i font scalabili
  • Supporto per la decodifica degli script in JScript
  • Numerosi bug risolti
Installazione :
Dal terminale digitare quanto segue :
sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-wine/ppa
sudo apt-get update

sudo apt-get install wine1.5
Wine è un ottimo tool che ogni computer bisogna avere, in quanto permette su sistema operativo Unix di avviare software sviluppati per Windows. Se non volete utilizzare virtual box per virtualizzare un intero sistema operativo, poichè utilizzate solo uno o due software di Windows, Wine è la soluzione che fa per voi.
Una volta installato, non dovrete far altro che avviare i software con Wine e il gioco è fatto.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.