Home » Tutorial informatici » Windows 10: Come recuperare spazio dopo l’aggiornamento

Windows 10: Come recuperare spazio dopo l’aggiornamento

Ogni volta che aggiornate il sistema operativo Windows 10 questi conserva una directory chiamata Windows.old, la quale include i file necessari per ripristinare il computer alla precedente versione, occupando a volte 10 o più gigabyte di spazio. Qualora vogliate liberare spazio in Windows 10 dopo l’aggiornamento allora non vi resta che procedere come segue.

Come liberare spazio dopo gli aggiornamenti di Windows 10

Prima di cominciare con il Tutorial ci teniamo a precisare che liberare lo spazio libero comporterà l’impossibilità di tornare indietro in caso di problemi, per cui a voi la scelta! La directory Windows.old viene automaticamente rimossa dopo un certo numero di giorni dall’aggiornamento, ma potete procedere anche voi manualmente come segue:

  1. Digitate impostazioni di archiviazione nel menu Start
  2. Cliccate su Configura Sensore memoria o eseguilo ora
  3. Selezionate la voce Elimina i file temporanei non usati dalle app 
  4. Indicate il numero di giorni 
  5. Cliccate su Pulisci Ora 

Il secondo metodo è quello di utilizzare lo strumento Pulizia Disco di Windows 10 come segue:

  1. Cliccate su Start
  2. Digitate pulizia disco
  3. Avviate il tool con il click sinistro del mouse
  4. Selezionate l’unità dove è presente il sistema operativo e cliccate su OK
  5. Selezionate Pulizia di Sistema  
  6. Selezionate nuovamente l’unità dove è presente il sistema e cliccate su OK
  7. Assicuratevi di selezionare dalla lista la voce relativa alle installazioni di Windows  
  8. Cliccate su OK per avviare la pulizia del disco

Vi consigliamo di consultare il nostro articolo I migliori programmi per la pulizia file inutili su Windows qualora vogliate pulire al meglio il computer dopo l’aggiornamento del sistema operativo o disinstallazione di app e software.

Come menzionato nell’articolo uno dei migliori software è CCleaner, una volta scaricato da QUI e installato potete procedere come segue per ripulire il PC dai file temporanei:

  1. Cliccate su Analizza per analizzare il disco
  2. Cliccate su Avvia Pulizia
  3. Cliccate su Registro
  4. Cliccate su Trova problemi
  5. Cliccate su Ripara selezionati

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.