HomeTutorial informaticiGuida alla sincronizzazione dell’audio con Virtual Dub

Guida alla sincronizzazione dell’audio con Virtual Dub

Quante volte vi è capitato di convertire un audio o un video in un altro formato e  ritrovarvi un film non sincronizzato tra audio e video? Della serie audio anticipato rispetto al video e viceversa?

Oggi vogliamo illustrarvi una guida pratica, veloce e intuitiva che vi permetterà di sincronizzare la traccia audio con quella video in modo da avere un film come si deve in uscita.

  • Aprire Virtual Dub
  • Aprire il file video da sincronizzare
  • Andate nel menu Audio e selezionate Interleaving
  • Non esistendo un valore predefinito dovrete effettuare diverse prove
  • I valori espressi in millisecondi dovranno essere riportati all’interno della voce “Delay audio track by”
  • Se il file audio è di tipo AC3 vi invitiamo ad utilizzare una versione più recente di Virtual Dub
Se con questo modo non riuscite a risolvere il problema, vi invitiamo a seguire il secondo metodo che vi riportiamo di sotto :
  1. Avviare Virtual Dub
  2. Caricare il file video da sincronizzare
  3. Dal menu Video selezionare la voce Direct Stream Copy
  4. Dal menu Audio selezionare la voce Direct Stream Copy
  5. Dal menu Video selezionate la voce Frame Rate
  6. Utilizzate il Move to last frame per saltare alla fine del filmato
  7. Dal menu video selezionate Slect Range
  8. Disabilitare l’opzione Offset audio to maintain A/V sync
  9. Ora viene la parte più difficile, prendere in considerazione la seguente formula :  C * T / A * 1000 = 0.536 * 49.624 / 24 * 1000 = 1108
  10. Se l’audio viene dopo il video allora configurare lo Start offset
  11. Se invece l’audio viene prima del vido allora configurare l’end offset
  12. Dal menu File selezionare Salva as Avi

A questo punto dopo il processo avrete il vostro file con audio e video sincronizzato! Purtroppo non è un operazione semplice e veloce, dovrete avere il massimo della calma e fare diversi tentativi.

Ovviamente esistono anche altre soluzioni, ma questo articolo è rivolto a coloro che utilizzano Virtual Dub.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.