HomeTutorial informaticiGoogle Stadia: Come scoprire se il proprio dispositivo supporta il gioco in streaming in 4K

Google Stadia: Come scoprire se il proprio dispositivo supporta il gioco in streaming in 4K

Da qualche tempo Google Stadia è disponibile per coloro che hanno acquistato il pacchetto Founder o per gli invitati alla piattaforma da questi ultimi, ma nel corso dei prossimi mesi dovrebbe arrivare anche a tutti gli altri, tramite sia il sistema ad abbonamento che gratuito ma limitato.

Google Stadia per coloro che non la conoscono è una piattaforma di gioco in streaming creata da Google, la quale permette di giocare senza disporre di una console da gioco o un PC performante, attraverso lo Streaming, da smartphone, tablet, PC, browser ed altri dispositivi come la Chromecast.

In questo articolo vi spiegheremo come fare per sapere se il vostro dispositivo supporta il gioco in streaming con risoluzione 4K.

Google Stadia in 4K? Come sapere se il dispositivo è compatibile

Attraverso il sito web ufficiale di Google Stadia, veniamo a conoscenza dei requisiti e di come fare per sapere se è possibile giocare in 4K. Per prima cosa aprite il browser Google Chrome e nella barra degli indirizzi digitate chrome://gpu, dopo di che premete Invio sulla tastiera.

Nella schermata che vi comparirà andate su Video Acceleration Information, se alla voce Decode VP9 non vi sono problemi, allora siete in grado di accedere al gioco in streaming in 4K attraverso il browser Google Chrome, usufruendo sia dell’HDR che del surround 5.1.

Per poter usufruire dunque del gioco in 4K non basta solo verificare quanto detto ma bisogna anche assicurarsi di avere almeno 35Mb/s di connessione.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, 

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.