Home » Tutorial informatici » Come creare un sito internet per ottenere visibilità

Come creare un sito internet per ottenere visibilità

Sappiamo bene quanto sia importante, soprattutto di questi tempi, essere presenti online e poter contare su una buona visibilità così da perseguire i propri obiettivi di business. Ma che cosa vuol dire? Ci sono molti modi di stare sul web, se però l’intenzione è quella di farlo in maniera professionale occorre creare un sito internet. Facebook e gli altri social network sui quali si possiedono profili più o meno seguiti, insomma, non bastano ad accogliere a dovere i clienti. Serve un dominio, una fonte ufficiale attraverso la quale raccontarsi e raccontare l’attività. E questo vale sia per un’azienda che per un libero professionista: in entrambi i casi si punterà ad utilizzare il portale come una vera e propria vetrina per farsi trovare. Sono molte le figure, in qualsiasi ambito, che possono avere necessità di sviluppare una presenza online e curare la propria identità digitale. Vediamo perché è così importante avere un sito e come fare per crearlo.

L’importanza di farsi trovare e incrementare l’autorevolezza

Il motivo principale per il quale è bene creare un sito internet riguarda la possibilità di essere più facilmente trovati dalle persone. Interfacciarsi con una fonte ufficiale, per queste ultime, sarà infatti una prima conferma di autorevolezza. Tramite il sito diventa possibile veicolare info su di sé e sull’azienda, sull’offerta di prodotti e servizi, accompagnando il tutto con contenuti originali e di qualità in grado di togliere dubbi e rispondere a curiosità. Quando arriva il momento di creare un sito internet da soli è bene procedere per gradi.

Bisogna comunque avere ben chiaro che per essere trovati più facilmente e posizionarsi bene nella SERP dei motori di ricerca sarà utile acquistare un dominio con il proprio nome e cognome (al netto di eventuali omonimie). E’ questo il primo passo con il quale inizia il percorso di costruzione della personale autorevolezza online. Gli elementi che potranno impattare maggiormente a livello navigazionale sono la user experience, l’aspetto grafico e il design responsive (ovvero l’adattamento in automatico dello schermo a differenti device elettronici). Altro parametro importante da rispettare è poi quello relativo alla velocità di caricamento, che se troppo scarsa si lega ai fenomeni di abbandono del sito.

Step by step: la progettazione è tutto

Per creare un sito internet innanzitutto sarà necessario fare ordine nella propria mente e sviluppare una sorta di mappa. Bisogna pianificare il sito come lo vorremmo, pensando anche a quali contenuti possano essere utili per popolarlo. Come detto, è importante procedere all’acquisto del dominio e se non si ha particolare dimestichezza con il linguaggio digitale (la programmazione in HTML, CSS, JavaScript) non abbiate paura. Ci sono piattaforme per la creazione di siti internet originali e professionali, il cui utilizzo è particolarmente semplice e intuitivo. Una volta strutturato il portale e inseriti i contenuti (immagini, video e infografiche) ottimizzando il lato SEO si potrà procedere al varo nel mare di internet e iniziare con l’opera di promozione.

Essere un esperto in fatto di programmazione certamente può essere una carta importante da giocare per creare un sito internet in modo facile e altamente personalizzato. Ma le soluzioni offerte dalle piattaforme non sono poi così da meno. Per prima cosa consentono di utilizzare un editor visuale, offrono inoltre l’hosting e il dominio. In più, come detto, sono estremamente facili da usare. Non poter contare su un sito vuol dire in pratica restare muti nel mondo digitale, inoltre si è del tutto indifesi di fronte a una concorrenza sicuramente più agguerrita.

Una volta che il sito internet sarà stato impostato e lanciato si potrà pensare a tutto ciò che riguarda le attività di advertising e pubblicità online. La parte relativa alla sponsorizzazione ricopre una certa importanza, inoltre non bisogna dimenticare il ruolo cruciale che campagne su canali come Instagram e Facebook possono avere per intercettare nuovi utenti da trasformare in clienti e consumatori. Il target su queste piattaforme potrà essere profilato in modo molto stringente, così da favorire un incremento delle conversioni. Ecco perché è così importante avere un sito da proporre agli utenti della Rete. Si tratta anzi della strada maestra, in abbinamento alle strategie di web marketing, per sfruttare in maniera seria e professionale il proprio lavoro online e ottenere una sempre maggiore autorevolezza.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.