Home » Software (Download & Update) » PostePay: Attenzione alla nuova truffa

PostePay: Attenzione alla nuova truffa

I truffatori sono sempre in agguato, pronti a tutto per privare i creduloni e malcapitati dei loro preziosi risparmi. Quest’oggi vogliamo parlarvi di una nuova truffa legata alla PostePay, la quale sta inevitabilmente mietendo vittime.

Attenti alla nuova truffa PostePay

Da qualche settimana circola sulla rete una finta email di Poste che minaccia gli utenti di non poter più utilizzare la carta prepagata se non si accettano le modifiche al servizio PosteID, necessarie per l’abilitazione dell’identità digitale SPID.

Naturalmente si tratta di una truffa, di conseguenza vi invitiamo a cestinare immediatamente la mail in questione. Cliccando sul link si viene indirizzati ad una pagina creata per l’occasione, nella quale vengono richiesti i propri dati con il seguente messaggio:

“Gentile Cliente,

Ti comunichiamo la modifica delle Condizioni Generali del Servizio di Identità Digitale “PosteID abilitato a SPID” nella nuova versione.

Cosa cambia per te?

Il servizio base, cosi come descritto nelle Condizioni Generali del Servizio, è gratuito per le persone fisiche. Non ci sono modifiche per quanto riguarda le funzionalità e l’utilizzo dell’Identità Digitale.

Eventuali future modifiche alle Condizione Generali del Servizio saranno rese note ai Titolari, con congruo anticipo, tramite apposita informativa sul Sito o in Bacheca o con ulteriori canali o modalità che Poste ritenesse di adottare.

RICORDA CHE,

Non puoi più utilizzare la tua carta PostePay se non accetterai le modifiche contrattuali. Inoltre abbiamo bisogno della tua collaborazione, dovrai aggiornare le informazioni del tuo profilo online entro 48 dalla ricezione di questa comunicazione”.

Poste Italiane invita gli utenti che ricevono la mail a segnalarlo all’indirizzo antiphihshing@posteitaliane.it.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.