HomeTutorial informaticiAmazon: Come funziona l’Assistenza tecnica

Amazon: Come funziona l’Assistenza tecnica

In queste ultime settimane abbiamo avuto modo di testare personalmente l’assistenza tecnica di Amazon, per un prodotto in Garanzia, ed oggi vogliamo condividere con voi tutto quello che c’è da sapere.

Amazon: Come funziona l’assistenza tecnica

Quando si decide di acquistare un prodotto su Amazon, bisogna tenere bene a mente che si hanno 30 giorni a disposizione per chiedere il rimborso o la sostituzione dell’articolo, dopo di che entra in azione l’assistenza tecnica.

Se un prodotto acquistato risulta venduto e spedito da Amazon, il cliente ha a disposizione il periodo di tempo citato per restituire l’articolo, cosa che avviene diversamente nel caso in cui sia venduto e spedito da terzi.

Per tanto, quando decidete di acquistare su Amazon, potreste imbattervi in 3 tipologie di prodotti:

  • Venduti e Spediti da Amazon: Riceverete l’assistenza necessaria da Amazon stessa, con rimborso o sostituzione entro i 30 giorni
  • Venduti da X e Spediti da Amazon: Vige all’incirca lo stesso discorso sopracitato, con la differenza che il rimborso viene emesso alla ricezione del pacco e il più delle volte non è possibile una sostituzione
  • Venduti e Spediti da X: In questo caso dovete contattare il venditore e solo in caso di mancato supporto ricorrere alla Garanzia Amazon dalla A alla Z

Nel primo caso quindi avete il diritto di reso con rimborso o sostituzione se l’articolo è stato acquistato entro i 30 giorni, nel secondo caso avere un rimborso da Amazon, nel terzo e ultimo caso una sostituzione, assistenza o rimborso dal venditore, con la possibilità di ricorrere alla Garanzia Amazon dalla A alla Z se ci sono problemi.

Quando superate i 30 giorni, Amazon rifiuta il reso con rimborso o sostituzione, obbligando il cliente a ricorrere all’assistenza tecnica, spedendo il pacco gratuitamente all’indirizzo indicato da Amazon, in quanto è l’azienda stessa a prendere in carico la spesa.

Una volta creata l’etichetta per l’assistenza tecnica, il pacco dovrà essere consegnato obbligatoriamente alle Poste, non è possibile usufruire del corriere a domicilio, come avviene generalmente con i resi o sostituzioni. Tranquilli, non pagherete nulla, dovrete semplicemente consegnare il pacco alle poste, assicurandovi di stampare l’etichetta da affrancare sul pacco e quella da includere al suo interno.

Il vostro prodotto dovrà essere consegnato all’assistenza, riparato, spedito e riconsegnato al vostro domicilio entro e non oltre 13 giorni lavorativi, il che significa che Sabato, Domenica e Festivi sono esclusi. Trascorso questo tempo senza ricevere il prodotto o nel caso in cui una volta “riparato” presenti nuovamente problemi, è possibile contattare Amazon per un rimborso con reso o sostituzione dell’articolo.

Naturalmente i danni arrecati al prodotto che non sono coperti dalla Garanzia, richiederanno il pagamento non solo della riparazione ma anche della spedizione del prodotto al vostro domicilio. Nel caso in cui non vogliate la riparazione, dovrete comunque pagare le spese di spedizione e il tempo impiegato da parte dell’assistenza per analizzare il vostro prodotto. Riceverete comunque un preventivo della spesa complessiva, spetterà a voi accettarlo o rifiutarlo.

La spedizione cosi come la riparazione può essere monitorata tramite i link forniti da Amazon.

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento