Home » Software (Download & Update) » Microsoft rilascia la build 14371 per Windows 10 IP

Microsoft rilascia la build 14371 per Windows 10 IP

Se come nel nostro caso siete degli Insider Preview, allora avrete sicuramente aggiornato Windows 10 alla nuova Build 14371. Scopriamo insieme quali sono le novità, migliori ed eventuali cambiamenti apportati.

windows 10

Windows 10 Build 14371: Il changelog ufficiale

  • Introdotto un affinamento del processo di attivazione della copia del sistema operativo
  • Introdotto il tool Activation Troubleshooter con lo scopo di semplificare la risoluzione degli errori di attivazione del sistema
  • Introdotte alcune correzioni di Accessibilità
  • Migliorate le funzionalità di IME per il giapponese
  • Migliorate alcune funzioni in Explorer Edge
  • Corretto un problema riguardante la visualizzazione dei video MPEG-2 dall’app Film e TV
  • Risolto un problema con Windows Defender relativo all’Opzioni Analisi
  • Risolto un problema con l’estensione OneNote Web Clipper di Edge
  • Corretto un problema con la visualizzazione dell’icona del Centro notifiche
  • Migliorato il centro notifiche con una piccola animazione
  • Corretto un problema che impediva agli eventi del calendario di visualizzarsi correttamente
  • Corretto un problema con l’applicazione Calcolatrice
  • Risolto un problema riguardante la pagina delle impostazioni VPN
  • Risolto un bug che impediva all’icona delle Impostazioni di visualizzarsi correttamente
  • Risolto un problema legato alla doppia visualizzazione nel File Explorer delle foto
  • Corretto un problema con l’animazione dello Start in modalità tablet
  • Il centro notifiche ora visualizza correttamente alcune notifiche
  • Corretto un problema con la stampa di alcuni PDF
  • Risolto un bug che impediva di digitare dei testi nel box di ricerca del menu Start

Per diventare degli Insider Preview è molto semplice, basta recarsi nel Windows Update e scegliere di diventare dei tester, dopo di che avete la possibilità di decidere se ricevere update lentamente, quindi una volta stabili, in modalità Release oppure Fast.

Con quest’ultima potete aggiornare il PC costantemente in quanto Microsoft darà priorità a coloro che desiderano provare le nuove funzionalità a discapito della qualità e quindi sicurezza e stabilità del sistema, dopo di che è il turno dei releaser, degli Slow e infine di quelli che hanno deciso di astenersi dal programma e che attendono gli update una volta testati per diversi mesi. Per aggiornare alla nuova release assicuratevi che sia attiva la funzione per auto scaricare gli aggiornamenti, dopo di che alla ricezione della notifica riavviate il PC manualmente o attendete l’orario stabilito.

NOTA: Gli Insider che scelgono la modalità Release o Fast riceveranno aggiornamenti regolari, per cui il PC potrebbe richiedervi il riavvio molto spesso, se volete evitare questo appoggiatevi a quella SLOW ossia lenta, ma in questo modo gli aggiornamenti verranno scaricati in ritardo rispetto i Fast.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.