Home » Software (Download & Update) » Microsoft Movie Maker approda su Windows 10

Microsoft Movie Maker approda su Windows 10

Tramite la pagina ufficiale, Microsoft ha annunciato l’arrivo del celebre Movie Maker su Windows 10, app offerta gratuitamente da Microsoft per il video editing. L’app è nota per la sua intuitività e per la presenza di tutti gli strumenti necessari per l’editing dei propri video e l’upload su Youtube o la condivisione su cloud storage e social network.

movie maker

Movie Maker torna su Windows 10

Lanciata per la prima volta nel lontano 2000 con la suite Windows Essentials, Movie Maker vedrà una nuova versione a breve per Windows 10, nonostante il supporto cesserà a Gennaio 2017 assieme all’intera suite Essentials. A differenza di altri software che hanno visto già dei sostituti come le app Foto e OneDrive, Windows Movie Maker non avrà discendenti per cui potremmo quasi affermare che la nuova versione sia l’ultima.

Con Movie Maker è possibile inserire video, foto o audio nelle proprie creazioni, aggiungere effetti speciali di vario tipo, visualizzare un’anteprima, salvare il progetto in numerosi formati e condividere il tutto sui social, cloud o sul tubo, senza contare la possibilità di inserire in tempo reale audio tramite il microfono o video dalla webcam. Se siete alla ricerca di un software per l’editing dei video GRATIS, allora Movie Maker fa sicuramente al caso vostro.

Il suo rilascio è previsto su Windows 10 a breve tramite lo store delle applicazioni Microsoft incluso nel sistema operativo.

Effects

Filmora Wondershare: Una valida alternativa a Movie Maker

Se volete un software di editing professionale, completo e intuitivo, allora Wondershare fa davvero al caso vostro. Il programma a differenza del Movie Maker di Microsoft è a pagamento, necessita di una licenza dopo un periodo di prova ma attualmente tralasciando ovviamente i grandi come il Sony Vegas Pro (giusto per citarne qualcuno) è uno dei migliori assieme a Camtasia.

Wondershare permette di aggiungere ai video numerosi effetti di cui Movie Maker non dispone, oltre la possibilità di scaricarne di nuovi tramite le estensioni. Consente di lavorare su molteplici livelli e offre il supporto per il telo verde (utile sopratutto per i videogiocatori) e vanta di tutti gli strumenti necessari e adatti allo scopo. Una volta lanciato il software è possibile trascinare nella scena contenuti presenti sul PC tramite il Drag e Drop.

Completato il lavoro cliccando su Esportazione è possibile decidere il formato di uscita sia audio che video e salvare il progetto sul PC. Il tempo impiegato chiaramente dipendente dalle prestazioni del PC.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.