HomeSoftware (Download & Update)Firefox 74 disponibile da Marzo 2020: Addio alle estensioni sideloading XPI

Firefox 74 disponibile da Marzo 2020: Addio alle estensioni sideloading XPI

A partire da Marzo 2020 sarà disponibile Firefox 74, la nuova versione del browser che dirà definitivamente addio alle estensioni sideloading, ossia quelle presenti nell’apposita cartella attraverso i file con estensione XPI.  

Firefox 74 dirà addio alle estensioni

Per coloro che non lo sanno, il sideloading è un metodo utilizzato dall’attuale Firefox per il caricamento di tutte quelle estensioni presenti in una directory. Mozilla ha preso la decisione di pensionare il suddetto e antico metodo per ragioni di sicurezza.

Caitlin Neiman, Add-ons Community Manager di Mozilla ha dichiarato:

Questo tipo di estensioni causa spesso problemi agli utenti, sopratutto a coloro che non scelgono di installare in maniera esplicita, inoltre non sono rimovibili dai componenti aggiuntivi. In passato questo metodo è stato utilizzato per l’installazione di malware attraverso Firefox.

A quanto pare la fine del supporto per le estensioni sideloading avverrà entro Marzo 2020 in due fasi. La prima fase inizierà a Febbraio 2020 con Firefox 73, versione che continuerà a leggere tali estensioni ma le convertirà in normali componenti dal profilo utente di Firefox, tramite la sezione Componenti Aggiuntivi (Add-on).

La seconda e ultima fase avverrà a Marzo 2020 con Firefox 74, il quale abbandonerà definitivamente le estensioni in questione. L’intento di Mozilla è quello di ripulire le installazioni malevoli di Firefox, dove al loro interno sono celati dei malware sottoforma di estensioni sideloading all’insaputa degli utenti.

Ogni estensione verrà spostata in Componenti Aggiuntivi e potrà essere rimossa liberamente dagli utenti. Mozilla consiglia inoltre agli sviluppatori di aggiornare le proprie estensioni.  

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.