Home » Software (Download & Update) » Effetto iPhone: Il modo in cui gli Italiani preferiscono i prodotti Apple

Effetto iPhone: Il modo in cui gli Italiani preferiscono i prodotti Apple

Vi è mai capitato di essere influenzati da un acquisto dopo l’annuncio di un nuovo prodotto Apple? Sia che siate appassionati di smartphone e tablet Android che semplicemente di tecnologia in generale, spesso il modo in cui viene annunciato e presentato al pubblico un nuovo prodotto può risultare la chiave del successo in prenotazioni e acquisto, dopotutto è risaputo che quando si presenta al pubblico un articolo in arrivo sul mercato, bisogna farlo in modo convincente, da attirare la clientela e portarla a porsi la domanda “perchè dovrei acquistarlo?” oppure “cosa offre rispetto quello che ho attualmente?”. Con il lancio di iPhone 13, avvenuto lo scorso 14 Settembre, l’interesse nei confronti degli smartphone Android è calato vertiginosamente, in favore dei prodotti Apple.

Effetto iPhone 13: Quando c’è di vero?

Mediante un evento in streaming mondiale, Apple ha annunciato l’arrivo sul mercato dei nuovi iPhone 13 oltre tutti gli altri prodotti, smartphone che hanno attirato sia i fan della mela che chi preferisce gli smartphone Android. Stando a quanto riportato su Idealo, si è verificato un incremento di ricerche online sul portale italiano legate proprio all’iPhone 13, sia per conoscerne di più che prenotarlo, acquistarlo e magari confrontarlo con il proprio smartphone. L’interesse nei confronti dei prodotti Apple è aumentato esponenzialmente nel corso dei giorni successivi alla presentazione, con una percentuale nelle ricerche online raddoppiata, fino all’arrivo dell’iPhone 13 nei negozi.

Sono stati condotti studi e statistiche per valutare il caso ed è emerso che il 27,5% in più di utenza preferisce iPhone 13 ai dispositivi Android dopo il suo annuncio e commercializzazione. Interesse destinato a salire in occasione del Black Friday, evento durante il quale è possibile risparmiare nell’acquisto dei prodotti iOS. Le offerte e sconti permettono a molteplici utenti di accaparrarsi l’oggetto del desiderio come si suol dire, a pochi giorni dal debutto sul mercato con un prezzo inferiore. Demograficamente parlando iOS è la scelta preferita dai giovani al di sotto dei 34 anni con maggiore interesse in Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia contro Campania, Umbria e Lazio che sono più interessate ad Android.

La presentazione di iPhone 13 ha colpito nel segno, cuori e portafogli dei consumatori, al punto da prenotarlo ed acquistarlo a pochi giorni dalla presentazione, nonostante il costo non sia proprio economico per uno smartphone, in linea con tutti gli altri prodotti annuali di Apple. Qualora vi stiate chiedendo come sono stati condotti i sondaggi che hanno portato ai risultati forniti, sono stati presi in esame i seguenti fattori:

  • Ricerche online relative ai dispositivi iOS
  • Ricerche online sul portale italiano sia di dispositivi iOS che Android
  • Ricerche online relative ai dispositivi iOS nella giornata della presentazione
  • Ricerche online sul portale italiano di confronto tra smartphone iOS e Android

Sulla base di queste ricerche sono state tirate le somme, ed emerso appunto che la percentuale di utenza interessata ad acquistare iPhone 13 è risultata maggiore non solo del modello precedente rispetto lo scorso anno ma anche dei dispositivi Android, etichettato come uno smartphone innovativo.

Apple è riuscita a convincere i consumatori a mettere mani al portafoglio, spendendo una cifra considerevole per accaparrarsi l’ultimo melafonino, con prenotazioni che hanno superato di molto le aspettative di Apple, considerando il costo non proprio contenuto. In conclusione dunque è possibile essere influenzati da un annuncio nei propri acquisti? Decisamente si, tenendo presente il cosiddetto effetto iPhone 13 condotto da Idealo. Per maggiori informazioni consultate questo articolo

Scritto da
x0xShinobix0x
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.