Home » Software (Download & Update) » Come eliminare Flash dai browser e dai sistemi operativi

Come eliminare Flash dai browser e dai sistemi operativi

Il 31 dicembre 2020 Adobe ha mandato in pensione Flash. Il software che per quasi 25 anni è stato utilizzato per lo sviluppo di pagine web, di siti internet dinamici e di applicazioni web (in particolar modo giochi flash) è uscito definitivamente di scena dopo aver prestato un glorioso servizio ai fruitori del web.

Fino al 13 gennaio 2021 è stato possibile continuare a visualizzare sui siti web non ancora aggiornati le pagine che richiedevano l’utilizzo del Flash Player per essere visualizzate, ma da quella data in avanti nessun browser ha più permesso la loro visualizzazione.

Adobe, che ha acquisito Flash nel 2005 da Macromedia (che aveva lanciato la prima versione del software nel 1996) consiglia di disinstallare non solo il software, ma anche i player presenti sui vari browser. Vediamo come fare!

Disinstallare Flash sui PC Windows

Per poter disinstallare Flash dai PC con sistema operativo Windows bisogna utilizzare un programma specifico messo a disposizione da Adobe, chiamato Adobe Flash Player Unistaller. Prima di lanciare l’applicativo è necessario chiudere tutte le applicazioni e i browser che fanno uso di Flash, di moda da evitare che il processo di disinstallazione non vada a buon fine.

La procedura è molto semplice, perchè una volta lanciata l’applicazione di Adobe basterà cliccare su “Esegui” ed attendere che il processo sia stato completato, ed a quel punto Flash sarà solo un vecchio ricordo.

Disinstallare Flash sui Mac

Sui computer prodotti da Apple la procedura è molto simile a quella di Windows. Anche in questo caso gli utenti dovranno scaricare il programma Adobe Flash Player Unistaller e poi eseguirlo. Dopo averlo avviato il programma chiederà all’utente di cliccare sul pulsante “disinstalla” per avviare la procedura che eliminerà ogni traccia di Flash dal Mac.

Disinstallare Flash sui browser

Tutti i browser presenti sul mercato hanno installato al loro interno un Flash Player che per anni ha permesso di visualizzare le pagine web realizzate con questa tecnologia. Ogni browser ovviamente avrà la sua interfaccia personalizzata, ma in generale basterà accedere al menù delle impostazioni per verificare quali sono i plug-in installati. Una volta trovato il Flash Player basterà semplicemente disattivarlo

Il declino inesorabile

L’avvento delle nuove tecnologie e dei grossi problemi di sicurezza hanno portato ad un lento ma inesorabile declino di Flash. L’avvento di linguaggi di programmazione più leggeri e performanti come HTML5, WebGL e WebAssembly hanno messo in un angolo Flash, che nel corso degli ultimi anni ha dovuto fare i conti anche con delle grosse falle nella sicurezza del sistema, tanto che Steve Jobs nel 2010 dichiarò che Apple non ne avrebbe permesso l’uso sui device di Cupertino.

Flash nei giochi

Nel corso degli anni Flash è stato utilizzato dai programmatori di tutto il mondo per lo sviluppo sia di singole pagine web che di interi siti internet interattivi. Ma il programma di Adobe ha avuto moltissimo successo anche e soprattutto nello sviluppo di videogames per il web visto che questa tecnologia permetteva agli utenti di divertirsi con i giochi senza scaricare niente sul proprio personal computer. Basta pensare che giochi come Angry Birds, Clash of Clans e FarmVille, solo per citarne alcuni, sono stati tutti sviluppati in Flash.

A beneficiare del programma di Adobe sono stati anche i casinò online. Moltissimi giochi d’azzardo infatti hanno sfruttato per anni questa tecnologia, ed in particolar modo gli amanti dei casinò online ricorderanno con piacere le tantissime slot flash senza scaricare con le quali si poteva giocare stando davanti allo schermo del proprio personal computer. Anche in questo caso il vantaggio offerto da Flash era la possibilità di giocare alle slot senza scaricare nessun programma sul proprio computer.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.