Home » Rumors » Perché la PlayStation 5 è introvabile?

Perché la PlayStation 5 è introvabile?

“Anche se la PS5 ha raggiunto l’utenza più velocemente di qualsiasi delle nostre precedenti console, abbiamo ancora molto lavoro da fare dinanzi a noi, poiché la domanda di PS5 continua a superare l’offerta”, parlava così, solo poche settimane fa, Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment facendo il punto delle vendite della nuova PlayStation 5.

Playstation 5

Nonostante il record di 10 milioni di console vendute in giro per il mondo, l’ultima piattaforma Sony è ancora introvabile, con le richieste che, come sottolineato da Ryan, continuano a superare il numero delle offerte.

Ma quali sono i motivi per cui, a distanza di 10 mesi dall’uscita sul mercato italiano, prenotare la nuova PlayStation 5 e poi sfoggiarla nel salone di casa è così difficile per gli appassionati del mondo gaming?

In questo articolo, proveremo a spiegare i fattori che hanno rallentato la produzione e, di conseguenza, messo un freno alla distribuzione. Nel nostro Paese e non solo.

I motivi principali per cui la PlayStation 5 è introvabile

Non è una questione di prezzo, il fattore economico, in questo caso, non c’entra nulla. A distogliere i gaming dall’acquisto della PlayStation 5 è la scarsa disponibilità dei pezzi dovuta, principalmente, al contesto pandemico in cui stiamo vivendo.

Come riportato dallo stesso Jim Ryan in una vecchia intervista, durante la pandemia la Sony ha riscontrato “qualche difficoltà in più rispetto al normale” in fase di produzione, con i lavoratori costretti a casa e i macchinari rimasti fermi. Allo stesso tempo, il Covid-19 ha spinto l’azienda nipponica ad orientarsi verso “verso un modello di distribuzione totalmente online, una cosa che non avevamo mai fatto prima”.

Tutti questi motivi hanno contribuito a creare un gap praticamente incolmabile tra la domanda e l’offerta: se da una parte la Sony continua a ricevere richieste per la nuova console, dall’altra le attività di produzione e distribuzione stentano a prendere quel ritmo che permetterebbe di accontentare i clienti.

Ma quando sarà disponibile la PlayStation 5?

Per quanto riguarda le disponibilità dei nuovi drop, al momento è impossibile sbilanciarsi. Secondo la Sony, la produzione aumenterà progressivamente nei prossimi mesi: “Voglio che i giocatori sappiano che mentre continuiamo ad affrontare in tutto il mondo sfide uniche che interessano sia il nostro settore che molti altri, il miglioramento dei livelli di disponibilità rimane una priorità assoluta per SIE“.

La PS5 è già da record

Intanto, dal punto di vista dei numeri, la PlayStation 5 si è già tolta le sue soddisfazioni. Con oltre 10 milioni di unità vendute in tutto il mondo dal primo lancio avvenuto il 12 novembre 2020, la piattaforma è diventata la console più venduta della storia del colosso giapponese.

Non posso che esprimere la più profonda gratitudine alla nostra appassionata community di giocatori che ha accolto PS5 e a tutti gli sviluppatori e ai partner che hanno portato esperienze di gioco così incredibili sulle nostre piattaforme”, ha dichiarato con gratitudine Jim Ryan.

Non meno importanti i numeri dei videogiochi. Secondo le ultime stime, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales di Insomniac Games ha venduto oltre 6,5 milioni di copie dalla sua data di uscita il 12 novembre 2020 mentre Ratchet & Clank: Rift Apart, disponibile dall’11 giugno 2021, ha già toccato quota 1,1 milioni di copie vendute.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.