HomeTech NewsWindows 10: Requisiti Minimi aumentati e problemi con l’installazione

Windows 10: Requisiti Minimi aumentati e problemi con l’installazione

Fino ad oggi i Requisiti Minimi per l’installazione di Windows 10 erano più abbordabili come si suol dire, ma a quanto pare Microsoft ha deciso di cambiarli in vista dell’arrivo del corposo aggiornamento di Maggio.

Windows 10: Nuovi requisiti per il May Update 2019

Uno dei cambiamenti ai Requisiti risiede nello spazio disponibile richiesto, il quale passerà da 16 GB a 32 GB sia per la versione a 32 Bit che 64 Bit, le quali inizialmente richiedevano 16 GB e 20 GB.

L’aggiornamento di Maggio 2019 (Windows 10 Build 1903) richiederà dunque uno spazio maggiore. Il motivo è dovuto all’introduzione della nuova funzionalità “Spazio Riservato”, che come suggerisce il nome stesso prenderà una parte del disco per se, allo scopo di avere a disposizione dello spazio disponibile in caso di necessità.

7 Gigabyte verranno riservati alla nuova funzionalità, i quali verranno adoperati per il download e installazione degli aggiornamenti oltre che per il funzionamento di determinate applicazioni, le quali necessiteranno di file temporanei per la gestione della cache.

May 2019 Update fallirà l’installazione se al computer sono connessi drive USB o schede SD, il motivo risiede nel fatto che l’aggiornamento necessità di un hard disk principale per l’installazione. Per evitare problematiche dovute all’installazione per errore su periferiche esterne, Microsoft ha deciso di bloccare tale possibilità.

Riceverete dunque il messaggio di errore “Questo PC non può essere aggiornato a Windows 10“,quindi dovrete scollegare le periferiche esterne per poi ritentare la procedura tramite Windows Update.

Windows 10 May Update 2019 è già disponibile in Anteprima in formato ISO e tramite i canali Insider, ma arriverà prossimamente per tutti come un normale ma corposo aggiornamento. 

Autore

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.