HomeTech NewsTwitch si aggiorna con delle novità e modifiche per Affiliati e Partner

Twitch si aggiorna con delle novità e modifiche per Affiliati e Partner

La piattaforma di Streaming più usata al mondo si aggiorna con novità per Affiliati e Partner, ci stiamo naturalmente riferendo a Twitch.  In occasione del TwitchCon sono state presentate alcune importanti modifiche al sistema di monetizzazione tramite gli annunci pubblicitari e ve le illustriamo a seguire.

Twitch: Modifiche alla monetizzazione

Di recente Twitch ha concesso anche agli Affiliati la possibilità di monetizzare con gli annunci pubblicitari, ma si sa che molti hanno abusato di questa funzionalità perdendo follower, infastiditi dalle continue interruzioni.

Per questo motivo il team ha lavorato per realizzare una soluzione più consona che permette agli Streamer di monetizzare e agli spettatori di continuare a vedere la diretta. Secondo quanto affermato al TwitchCon uno Streamer può guadagnare all’incirca 2 dollari al mese per ogni spettatore. 

A seguire le modifiche apportate:

  • Picture In Picture: quando esegui un’interruzione pubblicitaria durante uno streaming nelle categorie dei giochi, gli spettatori continuano a vedere lo streaming e la community non si perde niente
  • Disattiva annunci prima della trasmissione: ora puoi disabilitare sul tuo canale gli annunci prima della trasmissione, eseguendo le interruzioni pubblicitarie
  • Tutti gli annunci video supportano il canale: lanciata ufficialmente in precedenza, la quota dei ricavi è stata ampliata per includere gli streamer affiliati e dai canali non partner e non affiliati sono stati rimossi gli annunci 

Cosa ne pensate delle modifiche? Avete già avuto modo di provarle?

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.