HomeTech NewsRimborso TIM per fatturazione a 28 giorni: Come richiederlo entro il 31 Marzo 2020

Rimborso TIM per fatturazione a 28 giorni: Come richiederlo entro il 31 Marzo 2020

Via al rimborso TIM per la fatturazione a 28 giorni, il quale sarà richiedibile fino al 31 Marzo 2020, da coloro che naturalmente sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni.  

TIM: Come richiedere il rimborso per la fatturazione a 28 giorni

TIM offre 2 soluzioni:

  • Il rimborso per la fatturazione a 28 giorni
  • L’attivazione gratuita per 6 mesi di uno dei suoi servizi

Nel primo caso potete farne richiesta con uno dei seguenti metodi:

  • Contattando il 187
  • Accedendo all’Area Web MyTIM
  • Compilando il modulo online dal sito web ufficiale di TIM
  • Recandosi in un Negozio TIM

Nel secondo caso invece i servizi che potete attivare sono:

  • TIM Vision – La piattaforma di Video Streaming di TIM 
  • Chi è – Permette di visualizzare il numero del chiamante sul display del telefono di casa
  • Extra Voice –Permette di chiamare numeri di rete fissa nazionali illimitatamente 
  • Voce internazionale – Permette di chiamare numeri di rete fissa internazionali illimitatamente 
  • Max Speed – Consente di navigare con la massima velocità disponibile (FIBRA), a patto naturalmente di trovarsi in una zona coperta. Per maggiori informazioni contattate TIM.

TIM ricorda con un comunicato che:

Al termine della promozione il servizio verrà disattivato automaticamente, senza alcun costo a carico del Cliente

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.