Home » Tech News » Protezione DRM, Ubisoft: aggredisce pirateria e utenti

Protezione DRM, Ubisoft: aggredisce pirateria e utenti

La nuova protezione contro la pirateria informatica adottata dalla Ubisoft fa ancora discutere di se visto il malcontento generale da parte degli utenti : infatti per giocare ai titoli con la nuova protezione sarà necessaria una connessione sia per avviare il gioco, sia per salvare correttamente le partite una protezione che a detta degli utenti ha suscitato le prime polemiche, la società ha comunque rilasciato un’intervista per chiarire questa situazione.

I nostri servizi online richiedono un bandwidth massimo di 50kbps, quindi anche con le connessioni più lente il gameplay non verrà influenzato” questo per chi avesse una connessione lenta, il problema e che il gioco entra in pausa se non è in grado di comunicare con i server per 2-3 secondi all’incirca.

Arstechnica, il sito con cui Ubisoft ha tenuto a fare chiarezzo ha però detto la sua: “È strano che un’azienda voglia sapere ogni volta in cui giocate, obbligandovi a dialogare con i loro server per l’intera sessione. Questo DRM ha influenza sulla privacy?“. Secondo il parere della maggiornanza di utenti questo sistema non è altri che un nuovo metodo per incentivare la pirateria informatica, voi cosa ne pensate?

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.