Home » Tech News » Microsoft svela il futuro di Windows 10: Sblocco tramite dispositivi indossabili

Microsoft svela il futuro di Windows 10: Sblocco tramite dispositivi indossabili

Microsoft in occasione del Computex 2016, ha ufficialmente annunciato e svelato la possibilità di sbloccare Windows 10 tramite dispositivi esterni, come ad esempio orologi, bracciali ed ogni altro prodotto compatibile.

Windows Hello

Windows 10: Accesso con un bracciale

Microsoft durante la conferenza ha mostrato di come sia possibile accedere al sistema operativo tramite il Microsoft Band, Nymi Band ed altri prodotti compatibili. La nota azienda ha colto occasione per annunciare il rilascio di un importante aggiornamento per Windows Hello Companion Device Framework, il quale consentirà appunto a dispositivi di terze parti “indossabili” di funzionare per lo sblocco del PC tramite Windows Hello.

Sbloccare il PC e quindi Windows 10 con un dispositivo indossabile, eliminerà totalmente la necessità di inserire una password manuale, utilizzabili anche per effettuare pagamenti nel Windows Store e login in siti web via Edge. Attualmente l’azienda è al lavoro su un’applicazione universale che consente di accedere al sistema anche via smartphone. In altre parole in un prossimo futuro potremo semplicemente utilizzare il bracciale, l’orologio, lo smartphone o un qualsiasi altro prodotto che non sia necessariamente Microsoft per sbloccare il sistema operativo, effettuare i pagamenti, registrarsi o accedere a dei siti e cosi via dicendo.

microsoft windows hello

Windows Hello: Di cosa si tratta e come attivarlo

Windows Hello è un nuovo modo per accedere al sistema operativo tramite una semplice occhiata o un tocco, incrementando notevolmente il livello di sicurezza senza ricorrere ad una password testuale. Se disponete del Surface Pro 4, Book o un PC con lettore di impronte digitali, potete utilizzare Windows Hello per accedere al computer scansionando l’impronta di una delle vostre dita, come accade su Apple o magari scansionando il volto e l’iride tramite la camera.

Per attivarlo cliccate sullo Start e selezionate Impostazioni > Account > Opzioni di accesso, dopo di che attivare e configurare Windows Hello, scegliendo il metodo preferito tra scansione del volto, impronta digitale, scansione dell’iride cosi via dicendo. Una volta completata la configurazione al successivo login verrà richiesta l’autenticazione indicata nelle impostazioni di Windows Hello. In un prossimo futuro sarà possibile sfruttare Windows Hello per accedere anche da dispositivi esterni come vi abbiamo detto in precedenza.

Se avete provato Windows Hello vi invitiamo a condividere con noi le vostre impressioni a riguardo. Vi ricordiamo che Windows Hello è disponibile esclusivamente per Windows 10.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.