Home » Tech News » Microsoft sfida il Cardboard di Google con il proprio VR Kit

Microsoft sfida il Cardboard di Google con il proprio VR Kit

Ci troviamo in un epoca in cui la VR (Virtual Reality) domina il mercato non solo desktop ma anche mobile, sono numerose le aziende che producono il proprio VR per smartphone o PC. Dopo il Cardboard economico di Google è il turno del Microsoft VR Kit.

microsoft-vr-kit

Microsoft presenta il suo VR Kit

Microsoft ha deciso di contrastare Google proponendo il proprio VR Kit che permette a tutti i possessori di uno smartphone Windows Phone di utilizzare giochi e applicazioni pensate per la realtà virtuale in mobile. Il lancio di questo nuovo VR di cartone è previsto per il 17 Ottobre 2015 ad un costo ancora sconosciuto.

Come funziona il VR di cartone? Semplice, basterà aprirlo e inserire al suo interno lo smartphone, chiuderlo e avviare app o giochi pensate per il VR. Sullo store Microsoft ha intenzione di rilasciare numerose applicazioni che permettono a coloro che indossano il visore di sentirsi parte integrante di esse. Con Android è già possibile farlo da molto tempo, esistono sul Play Store giochi e applicazioni progettate per questa nuova tecnologia che non necessitano di un VR di qualità come gli Oculus ma basta semplicemente il proprio smartphone e un kit in cartone con 2 lenti.

Il VR è strutturato nel seguente modo:

  • 2 lenti antecedenti allo smartphone che offrono un senso di immersione
  • lo smartphone posizionato in fondo che grazie all’accelerometro permette di gestire la camera interna muovendo la testa
  • fori per usare i pulsanti dello smartphone o dei pulsanti stessi che permettono di interagire con app e giochi

Nulla di cosi complesso. Il lancio dovrebbe avvenire ad un costo compreso tra di 10 e i 25€ circa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.