HomeTech NewsLe E-mail di Spam Possono Rubare I Tuoi Dati Personali! 5 Semplici Consigli per Bloccarle

Le E-mail di Spam Possono Rubare I Tuoi Dati Personali! 5 Semplici Consigli per Bloccarle

I messaggi di posta indesiderata esistono da quando è stata inventata la posta elettronica. Si tratta di una realtà che ognuno di noi si ritrova a dover affrontare ogni giorno a casa e in ufficio. Sebbene su quasi tutti i sistemi siano preinstallati componenti per l’eliminazione degli spam, non tutti sono efficaci allo stesso modo. E la semplice e dura realtà dei fatti è che ci basta cliccare su un’e-mail fasulla nella casella di posta per scatenare il caos nel sistema, nelle informazioni e in tutto ciò che fa parte della nostra vita digitale.

Come Funziona lo Spam

I messaggi di spam non sono inviati quasi mai dall’azienda che vende il prodotto o il servizio, bensì da agenzie specializzate nell’invio di messaggi pubblicitari indesiderati. Acquistano gli indirizzi e-mail da altre società oppure usano programmi appositi che scandagliano i siti, i social network o altri servizi in cerca di indirizzi. Alcuni messaggi di spam contengono semplicemente pubblicità indesiderata, ma potrebbero anche racchiudere malware, virus e altri software dannosi che hanno lo scopo d’infettare il computer e rubare i dati personali. Sfruttano anche l’indirizzo e-mail del destinatario per creare e inviare copie di se stessi a tutti gli indirizzi presenti nella sua rubrica, aggravando la situazione.

5 Sistemi per Bloccare lo Spam

Vuoi proteggere la tua casella di posta elettronica? Non devi aspettarti che il tuo filtro antispam faccia tutto al posto tuo. Questi cinque accorgimenti possono aiutarti a bloccare i messaggi di spam e ad evitare che sfuggano al filtro, creando caos nella tua casella di posta.

Non Aprire Mai un Messaggio di Spam: Semplice, vero? Ma talvolta le soluzioni più semplici sono quelle più efficaci. Molti di noi non riescono a resistere alla tentazione di aprire qualsiasi messaggio nella posta in arrivo, ma se sprecherai tre secondi in più per esaminare l’oggetto e il mittente, eviterai un sacco di problemi.

Procurati un Buon Sistema Antivirus: Prima o poi un messaggio di spam si intrufolerà nel tuo computer sfuggendo al controllo del suo sistema di difesa. Ecco quando avrai bisogno di una soluzione che possa sferrare un attacco più potente. Dai un’occhiata alle recensioni dei marchi leader prima di procedere con l’acquisto, dopo attiva il tuo programma per scansionare tutto il sistema.

Configura i Filtri Antispam: Quando ti arriva un messaggio di posta indesiderata, fai in modo che non accada nuovamente impostando delle regole in base alle quali i messaggi inviati dallo stesso mittente e con i criteri da te specificati finiscano direttamente nella casella di posta indesiderata. In questo modo, finché lo spammer utilizzerà lo stesso indirizzo e-mail, nessun messaggio potrà mai più violare la tua casella di posta.

Usa Indirizzi E-mail Alternativi: Se sai come muoverti, ti bastano circa 30 secondi per creare un indirizzo di posta elettronica. Se vuoi iscriverti a una mailing list per ricevere informazioni su un prodotto o un servizio, è un’ottima idea usare un altro indirizzo. Così facendo, tutte le offerte e la posta spazzatura di marketing, che inevitabilmente ti saranno recapitati, non intaseranno la tua casella di posta principale.

Usa un Filtro Antispam di Terze Parti: La maggior parte dei programmi di posta elettronica hanno un filtro integrato, che non sempre è efficace. I filtri di terze parti sono concepiti in maniera tale da eliminare tutti i messaggi spazzatura dal tuo sistema. Alcuni sono gratuiti, mentre altri hanno un costo accessibile, ma in linea di massima si integrano perfettamente nel client di posta elettronica e cominciano ad applicare le regole nell’istante in cui li attivi e li imposti in maniera tale che scansionino tutti i messaggi.

 

 

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.