HomeTech NewsGoogle annuncia la chiusura del servizio Google Cloud Print

Google annuncia la chiusura del servizio Google Cloud Print

Google arricchisce il già il suo generoso cimitero di app e servizi defunti annunciando la chiusura di Google Cloud Print, suscitando un malcontento in rete proprio perchè si tratta di un servizio ancora utilizzato da molti, a seguire maggiori dettagli.

Google Print Cloud chiude i battenti nel 2020

Il servizio stamperà le sue ultime pagine a partire dal 31 Dicembre 2020, giorno in cui verrà ufficialmente chiuso per sempre. L’annuncio proviene da un documento di supporto riportato da 9to5Google.

Molte delle funzionalità di Cloud Print verranno integrate in Chrome OS, per tanto non è un addio definitivo. Google non ha motivato la scelta di pensionare il servizio, probabilmente perchè desidera integrarlo nel suo sistema operativo, come vi abbiamo anticipato.

Cloud Print è una tecnologia che permette di stampare documenti presenti sul web via Chrome anche con stampanti che non supportano il cloud o non sono dotate di connettività Internet. A differenza di Google Plus ed altri servizi chiusi dalla compagnia, Cloud Print è ancora usato da numerosi utenti nel mondo.

A partire da Gennaio 2021 i dispositivi con qualsiasi sistema operativo non potranno più stampare utilizzando Google Cloud Print. Consigliamo per tanto agli utenti di identificare una soluzione alternativa nel corso del prossimo anno.  

Alla fine del 2020 dunque Google aggiornerà il suo cimitero con un nuovo servizio, ossia Google Cloud Print.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.