Home » Google: NO alle estensioni per i torrent

Google: NO alle estensioni per i torrent

google chrome

Google giorni fa, ha rimosso dal Chrome Web Store alcune estensioni per Chrome che permettono di ricercare file .torrent e quindi scaricare materiale illegale da BitTorrent.

Google contro i torrent

TorrentFreak, noto tracker ha riportato in data odierna la motivazione che Google ha fornito in seguito alla rimozione delle suddette estensioni, che vogliamo riportarvi di seguito:

Non tolleriamo la presenza di prodotti o servizi che violano i termini di servizio o incoraggiano, facilitano e permettono il download o streaming di contenuti non autorizzati, protetti da diritti d’autore.

Tra le estensioni eliminate vi sono TorLLock, che permette una volta installata di aggiungere un piccolo box di ricerca all’interno di Chrome per trovare con facilità e rapidità file torrent dal sito web torlock.com

Torrent: Illegali secondo Google

Google ritiene che sia illegale scaricare file da torrent, anche perchè il 99,9% dei file sono protetti da copyright e quindi sono illegali. Il noto colosso ha deciso di combattere la pirateria impedendo che il proprio browser venga utilizzato per tali scopi, cosa che non ha ancora fatto Mozilla con il suo Firefox.

Attualmente su Chrome cosi come su Firefox è possibile installare numerose estensioni di questo tipo ma sicuramente nel corso del tempo entrambe le aziende prenderanno provvedimenti, sopratutto Google che ha iniziato il suo viaggio contro la pirateria da qualche giorno. Inutile dire che nonostante Google abbia eliminato le estensioni dallo store, è possibile comunque installarle trasportando l’estensione scaricata altrove nella schermata Estensioni del browser a meno che Google non decida con una futura versione di Chrome di bloccare questa possibilità definitivamente.

Installare estensioni non autorizzate da Google potrebbero compromettere la stabilità del browser e anche del sistema per cui evitate di farlo. Cosa ne pensate della decisione presa da Google? A voi i commenti e considerazioni personali.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.