HomeTech NewsFacebook: Perchè i gruppi perdono iscritti

Facebook: Perchè i gruppi perdono iscritti

Vi è mai capitato di creare un gruppo su Facebook? Come sapete un gruppo a differenza della pagina, permetteva fino a poco tempo fa di aggiungere automaticamente gli utenti ad esso, senza il consenso di questi ultimi.

A partire da Gennaio 2019 la situazione è cambiata. Facebook ha ricevuto numerose segnalazioni in merito alla rimozione automatica di numerosi utenti dai gruppi, scopriamo insieme il perchè. 

Facebook rivede i gruppi: Addio all’aggiunta senza consenso degli utenti

Popolare un gruppo fino a poco tempo fa era molto semplice, bastava creare il gruppo e aggiungere i propri contatti e non solo in maniera automatica, senza avere il loro consenso. Vi è mai capitato di trovarvi in un gruppo di cui ignoravate l’esistenza o che non è di vostro interesse?

Facebook ha deciso da questo mese di rimuovere dai gruppi tutti gli utenti inattivi, dunque coloro che non partecipano alle discussioni. Se vi è capitato di imbattervi in un post in cui l’Admin invita gli utenti del gruppo a commentare, ora sapete il perchè.

Un portavoce della piattaforma ha dichiarato che il Social sta spostando i membri dei gruppi che risultano inattivi in una sorta di limbo, in attesa di ulteriori azioni da parte loro e degli amministratori dei gruppi.

Facebook vuole assicurarsi che le persone che fanno parte di un gruppo si uniscano di propria volontà o che comunque siano interessati all’argomento, basta dunque al cosiddetto “fare numero”. E’ dunque scritta la parola FINE per l’auto aggiunta degli utenti ai gruppi senza il loro consenso. 

A partire da oggi quando create un gruppo e aggiungete qualcuno, l’utente potrà decidere se entrare a far parte del gruppo oppure no. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.