HomeTech NewsAvast e AVG spiano gli utenti con le estensioni per Chrome e Firefox

Avast e AVG spiano gli utenti con le estensioni per Chrome e Firefox

Un ricercatore presso Wladimir Palant ha scoperto che le estensioni per Chrome e Firefox di AVG e AVAST spiano gli utenti tramite la raccolta dei dati durante la navigazione, tra cui la cronologia dei siti web visitati. 

Estensioni spia per Chrome e Firefox da AVG e AVAST

I plugin incriminanti sono: 

  • Avast Online Security
  • AVG Online Security
  • Avast SafePrice
  • AVG SafePrice

I suddetti plugin si installano automaticamente dopo aver scaricato e installato il browser, ma a cosa servono? Le prime due estensioni permettono di sapere se un sito web visitato è dannoso mentre le ultime due per comparare i prezzi. 

Secondo il ricercatore i dati inviati alle aziende sono: 

  • URL completo della pagina in cui ti trovi, inclusi i dati della parte di query e di anchor;
  • Identificativo utente univoco (UID) generato dall’estensione;
  • Titolo della pagina;
  • URL referrer;
  • Come si è arrivati alla pagina in questione;
  • Un valore che indica se hai già visitato una pagina prima;
  • Il codice Paese;
  • Nome del browser e numero esatto della versione;
  • Sistema operativo e il suo numero esatto di versione.

Se installate uno dei due antivirus vi consigliamo di disattivare le estensioni sopracitate, se non volete  che le vostre informazioni personali siano trasferite all’azienda. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.