Home » Hardware » MultiFab: La stampante 3D a 10 materiali

MultiFab: La stampante 3D a 10 materiali

 

Nel corso degli ultimi anni la tecnologia di stampa in 3D si è evoluta notevolmente, offrendo la possibilità ai possessori di una stampante di creare oggetti complessi e funzionali. Fino ad oggi era possibile realizzare oggetti utilizzando massimo 3 materiali per volta, oggi vogliamo parlarvi della MultiFab, la prima stampante che sfrutta ben 10 materiali simultaneamente.

MultiFab

MultiFab: La stampante 3D per eccellenza

In occasione del SIGGRAPH Computer Graphics Conference, il Computer Science and Artificial Intelligence Lab ha annunciato e mostrato la prima stampante 3D che sfrutta 10 materiali simultaneamente per creare oggetti tridimensionali. I vantaggi di questo dispositivo rispetto a molti altri presenti sul mercato risiedono nella possibilità di auto-correggersi e auto-calibrarsi senza alcun intervento umano, e udite udite “la stampa di componenti complessi su un altro oggetto”, ad esempio una cover di uno smartphone.

Javer Ramos (research engineer presso il CSAIL) ha affermato:

La piattaforma apre nuove possibilità per produrre oggetti che fino ad ora era impossibile o difficile stampare. Un altro aspetto della MultiFAB è il costo di 7000 dollari, questo è possibile grazie all’utilizzo di componenti comuni che sono liberamente disponibili sul mercato.

La MultiFab utilizza soluzioni di fotopolimeri e un sistema di ugelli simile alle numerosi stampanti tradizionali e a getto di inchiostro presenti sul mercato.  Nonostante il fascino di una stampante 3D, il costo attualmente è ancora elevato per un modello acerbo in grado di fare delle piccole stampe, parliamo di circa 500€ a salire, ma come per ogni nuova tecnologia bisogna attendere diversi anni prima di vederla in commercio a prezzi umani.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.