Home » Hardware » Corsair iCUE LC100: Recensione e Screenshot

Corsair iCUE LC100: Recensione e Screenshot

Nel corso del tempo vi abbiamo parlato svariate volte di prodotti Corsair o Elegato, su gentile concessione dell’azienda, da mouse da gaming a tastiere meccaniche, case, sistema di raffreddamento a liquido, tappetini, cuffie, microfoni ed altri del genere, oggi invece vogliamo soffermarci su un prodotto rivolto principalmente a coloro che vogliono personalizzare il PC con un sistema a LED più unico che raro. A seguire dunque la Recensione del Corsair iCue LCD100, un kit composto da piccoli pannelli di forma triangolare al cui interno ospitano 9 LED RGB ultraluminosi, con tanto di controller per gestirne la luminosità attraverso il software iCue.

iCUE LC100 Corsair: Recensione e Unboxing

Come sempre partiamo dal contenuto della confezione, al cui interno ospita tutto il necessario per il collegamento, oltre un Kit di triangoli luminosi da disporre all’interno del case del PC come si desidera, grazie ad un sistema magnetico che consente di personalizzare la posizione dei triangoli, disponendoli negli spazi liberi. Nella confezione troverete dunque:

  • Kit 9 pannelli Corsair iCUE LC100
  • 1x controller Corsair Lighting Node Pro
  • 10 supporti/bastoncini di collegamento (8 da 4 mm e 2 da 5.5 mm)
  • 1x cavo USB
  • 1x prolunga cavo LED
  • 2x pad adesivi 3M per il controller
  • Manuale della garanzia

Corsair offre la possibilità di acquistare Kit di espansione ad un costo più contenuto, per chi desidera aggiungere ulteriori triangoli.

Come potete vedere dall’immagine, una volta connesso utilizzando la cavetteria e il controllore presenti nella confezione, avete la possibilità sia di assegnare luci differenti ad ogni triangolo che sincronizzarli con le altre periferiche Corsair, in modo da illuminare l’interno del PC con stile. Le dimensioni di ciascun triangolo sono di 45.3 x 39.3 x 7.8 mm, con 9 LED RGB ultraluminosi al loro interno e pin dorati per il sistema connettivo. Ogni triangolo si collega l’uno all’altro mediante un sistema composto da supporti in plastica avvolti da cilindretti in metallo.

L’alimentazione è affidata ad un singolo connettore SATA oltre un cavo LED. Una volta collegato il cavo SATA al connettore dell’alimentatore del PC e il cavo LED al controllore fornito in dotazione, potrete utilizzare il software iCue di Corsair per gestire la luminosità dei triangoli. Grazie al controller Corsair Lightning Node Pro potrete collegare fino a due set di pannelli. Utilizzando i connettori cilindrici è possibile disporre i triangoli come preferite, realizzando anche curve o angoli di 90 gradi.

Qualora non siate ferrei con il collegamento di periferiche interne, potreste avere qualche problema, ma dopo aver alimentato correttamente i triangoli, accendendo il PC li vedrete in funzione. Se utilizzate altre periferiche Corsair avrete sicuramente il software iCue, il quale è scaricabile GRATIS dal sito ufficiale del produttore e consente di gestire l’illuminazione dei triangoli direttamente dal PC, senza dunque essere costretti ad aprire il case del computer per cambiare colorazione o intensità di illuminazione. Una volta lanciato il software vedrete comparire nella lista delle periferiche il kit iCue LC100, pronto per essere personalizzato a dovere.

Abbiamo riscontrato inizialmente problemi con il collegamento, avere un case con molteplici memorie e periferiche potrebbe costringervi a rinunciare ad una o più di esse per il collegamento dei triangoli, dunque assicuratevi sia di avere lo spazio necessario per disporli che per collegarli. I triangoli come detto sono magnetici e possono essere disposti come preferite, l’importante è che siano connessi l’uno all’altro, partendo dal principale, è indifferente poi il modo in cui deciderete di posizionarli. Se quindi acquistate un solo kit, vi basterà collegare l’alimentazione e il controllore al triangolo principale e disporre poi i restanti tramite il sistema magnetico.

Conclusioni

Come sempre i prodotti Corsair sono sinonimo di qualità, hanno un certo costo ma la qualità è innegabile. Certo, il prezzo richiesto per l’acquisto del Kit è piuttosto caro, ma fa la sua figura una volta installato a dovere nel case del PC. Naturalmente parliamo di un prodotto di nicchia, rivolto ad un pubblico esigente in termini di design, a coloro che non si accontentano solo delle prestazioni ma desiderano anche rendere quanto più accattivante possibile la propria postazione da gioco.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.