HomeHardwareCooler Master al CES 2018 con nuovi prodotti

Cooler Master al CES 2018 con nuovi prodotti

Cooler Master porta al CES 2018 di Las Vegas, nuove periferiche da gioco tra cui Tastiera, Mouse, Headset e tappetino. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

CES 2018: I nuovi dispositivi di Cooler Master

Iniziamo con la tastiera, la quale consente di registrare la pressione parziale di 8 tasti (WASD inclusi), in questo modo è possibile premere in futuro i tasti indicati, con una pressione nettamente inferiore.

La tastiera è dotata di interruttori Cherry MX Red con la possibilità anche di acquistare la variante con Cherry MX Blue o Brown. La piastra frontale è realizzata in alluminio cobalto e presenta tasti multimediali dedicati con tasti macro, poggiapolsi e due rotelle di precisione.

Grazie alla rotelle è possibile regolare vari elementi tra cui il volume, la sensibilità del mouse e l’intensità della retroilluminazione RGB. Lo stesso vale per le cuffie, le quali possono essere regolate tramite la rotellina.

Il mouse è dotato di una struttura in PBT con illuminazione a LED RGB, passaggio da 3360 a 24 mila DPI, D-Pad nascosto e uno schermo OLED delle dimensioni di 96 x 24, integrato sul lato sinistro nella parte anteriore, personalizzabile tramite l’apposito software.

Le cuffie utilizzano la tecnologia Focus Fx e sono in grado di isolare le frequenze medie e basse, consentendo la riproduzione al meglio dei suoni, supportando la tecnologia surround 7.1 virtuale, controlli sui padiglioni, compatibilità con cavi USB Type-C e classici jack da 3.5 mm. Naturalmente non manca all’appello l’illuminazione RGB.

Concludiamo con il tappetino MP860 RGB Dual Mousepad, il quale offre 2 distinte superfici per offrire una migliore velocità e precisione sul lato duro oltre una maggiore comodità per il lago morbido.

I prodotti saranno disponibili nel corso dell’anno ad un prezzo non ancora indicato.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram e Twitch

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.