Home » Hardware » CES 2021: I DELL Latitude, Precision e OptiPlex annunciati

CES 2021: I DELL Latitude, Precision e OptiPlex annunciati

In occasione del CES 2021 di Las Vegas per la prima volta Online a causa del COVID, Dell ha annunciato l’arrivo sul mercato di nuovi prodotti. A seguire vi riportiamo foto e dettagli.

Dell Latitude 9420

Dell Latitude 9420 è un computer portatile “ultra-premium” la cui scocca è realizzata in lega di alluminio. Monta un Display Infinity Edge da 16:10 privo di cornici con connettività Wi-Fi 6E, LTE o 5G opzionali e processori Intel Core i7 vPro di 11ma generazione.

Il notebook è acquistabile sia in versione Laptop tradizionale con Display da 14 pollici che pannello touch con risoluzione Quad HD+ sempre da 14 pollici. 32 GB di RAM e SSD PCIe/NVMe da 1TB massimo. Sul fronte connettività troviamo una porta USB Type-A 3.2, due porte Thunderbolt 4 con Power Delivery & DisplayPort (su Type-C), un lettore di schede di memoria, con lettore per le impronte nel tasto di accensione.

Le dimensioni sono di 311 x 215 x 14 mm, con un peso a partire da 1,33Kg. Il lancio è fissato per il 9 Marzo 2021 ad un costo non ancora svelato.

Dell Latitude Series 7000

Veniamo ora alla serie Latitude, la quale arriva sul mercato con un nuovo gioiello al costo di 999 dollari. Il Latitude 7000 monta un display da 13,3 pollici con risoluzine Full HD, display da 14 pollici in Full HD o 4 K e 15,6 pollici in Full HD o 4K a seconda del modello scelto. Anche in questo caso potrete acquistarli in versione tradizionale o con display touch.

Indipendentemente dal modello scelto a bordo troverete i processori Intel Core 7 vPro 4-core, 32 GB di RAM e memoria interna SSD NVMe da 1TB con GPU Intel Iris Xe integrate. Sul fronte connettività monta adattatori Wi-Fi 6 e modem LTE opzionali, 2 USB Type-C e una USB Type-A, e sensore per le impronte digitali. Il tutto per un peso complessivo di 1,62 Kg con porte USB Full-size sul modello 7520.

Il Latitude arriverà sul mercato anche nella versione 7320 Detachable, la quale monta un Display da 13 pollici Full HD con 16 GB di RAM e 1 TB di memoria NVMe, processori Intel Core i7 vPro di 11ma generazione, 2 porte Thunderbolt 4 con connettore USB Type-C, il tutto in una scocca di dimensioni 288x 208 x 8.4 mm con un peso di 851 grammi.

Dell Latitude Series 5000

Sempre rimanendo in tema Latitude, è il turno della serie 5000, la quale offre 64 GB di RAM, fino a 2 TB di memoria interna, processori di 11ma generazione, Display da 13,3 pollici Full HD, 14 pollici Full HD o 15,6 pollici Full HD e 4K, con la possibilità di acquistarlo in variante classica e con display touch.

Sul fronte connettività troviamo due USB Type-C con Thunderbolt 4 e una USB Type-A, adattatore wireless con supporto Wi-Fi 6, modem LTE Integrato, il tutto racchiuso in una scocca del peso di 1,3 Kg per i modelli più piccoli o 1,5 Kg per i più grandi.

Dell Precision 3560

Veniamo ora al piatto forte, ossia la serie Precision, la quale arriva sul mercato con processori Intel Core i5 e i7 di 11ma generazione, GPU NVIDIA Quadro T500 opzionale, 64 GB di RAM e fino a 2 TB di memoria interna SSD NVMe.

Il Display è da 15,6 pollici con risoluzione Full HD o 4K, mentre sul fronte connettività trovano posto due porte USB Type-C con Thunderbolt 4, due USB Type-A, una HDMI 2.0, una Ethernet.

Dell OptiPlex

Passiamo ora ad un prodotto differente, ossia gli OptiPlex di nuova generazione, computer all-in one versatili e funzionali. I nuovi modelli montano processori di 11ma generazione, 64 GB di RAM, archiviazione interna fino a 2TB e GPU Intel. Sul fronte connettività re USB Type-A, due Type-C di cui una Thunderbolt 4, una DisplayPort e una Ethernet.

Non mancano all’appello il Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.0. I prezzi sono di 659 e 769 dollari con disponibilità fissata per la fine del mese. Tutti i prodotti menzionati vantano la Dell Optimizer, la quale include Intelligenza Artificiale, Intelligent Audio per rilevare la voce, ExpressConnect per gestire al meglio la banda, ExpressResponse per mantenere le app più usate in background ed ExpressCharge per ottimizzare la modalità di ricarica, oltre la massimizzazione della produttivitià.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.