HomeHardwareCES 2020: Acer presenta i nuovi Spin 5 e Spin 3

CES 2020: Acer presenta i nuovi Spin 5 e Spin 3

In occasione del CES 2020, Acer ha annunciato l’arrivo sul mercato degli Spin 3 e Spin 5, entrambi dotati di stilo Acer Active Stylus a ricarica rapida, con la possibilità di alzare la parte alta della tastiera grazie ad un’apposita cerniera, garantendo un’esperienza confortevole durante la digitazione dei testi.

Realizzati in alluminio con tastiera retroilluminata, grazie alla batteria di cui dispongono, è possibile utilizzarli fino 14 ore con una carica e 4 ore con 30 minuti rimanenti.

Acer Spin 5

Iniziamo dal modello più interessante, il quale monta un Display Touch da 13,5 pollici con risoluzione 2K e spessore di soli 7,78 mm con un rapporto schermo-corpo dell’80%.

Il Chassis e poggiapolsi in alluminio e magnesio, rendono il notebook estremamente resistente ma allo stesso tempo leggero, con un peso di soli 1,2 kg.

Il notebook è dotato di un lettore per le impronte digitali (integrato) che permette l’accesso rapido attraverso Windows Hello.

Acer Spin 3

L’Acer Spin 3 invece monta un display Full HD da 14 pollici con aspect ratio di 16:9 e cornici sottili da 7,82 mm, le quali garantiscono un rapporto schermo – corpo del 78%, per un peso complessivo di 1,5 Kg.

Entrambi sono equipaggiati con processori Intel Core i7 di decima generazione con scheda grafica integrata Intel Iris Plus e supporto fino a 16 GB di RAM.

Spin 5 offre 1TB di archiviazione SSD mentre Spin 3 un’opzione per il doppio SSD per massimizzare l’archiviazione. Sul fronte connettività troviamo 2 porte USB Type-C, Thunderbolt 3, 2 porte USB 3.2 Gen 1, HDMI e lettore schede microSD.

Sullo Spin 3 troviamo invece una porta USB Type-C, Thunderbolt 3, 2 porte USB 3.2 Gen 1, HDMI e lettore microSD. Acer Spin 5 sarà disponibile dalla fine di Aprile 2020 al prezzo di 1099 euro, mentre Acer Spin 3 da Marzo 2020 al prezzo di 649 euro.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.