HomeApple/iOSWWDC 2018: Apple annuncia il macOS 10.14 Mojave

WWDC 2018: Apple annuncia il macOS 10.14 Mojave

E dopo l’iOS 12, il Watch OS 5 e il Tv OS 12, Apple annuncia ufficialmente durante il WWDC 2018, il nuovo macOS 10.14 Mojave, scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

macOS 10.14 Mojave: Tutto quello che c’è da sapere

Di seguito come sempre vi riportiamo tutte le novità sul nuovo sistema operativo:

  • Nuova modalità scura, la quale permette di tramutare l’interfaccia del sistema operativo in tonalità scure, per evitare la stanchezza degli occhi nelle ore notturne, la suddetta modalità può essere utilizzata in numerose applicazioni, con la possibilità da parte degli sviluppatori, di integrala grazie ad API specifiche
  • Il Finder permette di organizzare al meglio la scrivania per tipo di file in modo automatico, grazie alla funzionalità Stacks
  • Nuova modalità di visualizzazione chiamata Gallery View, la quale permette di visualizzare anteprime di grandi dimensioni dei file con metadati completi e pannello a scomparsa
  • Possibilità di utilizzare azioni rapide per proteggere un documento PDF con password, editarlo tramite il taglio delle clip audio e video senza programmi specifici
  • Possibilità di selezionare la modalità di cattura con lo strumento screenshot, tra c ui la possibilità di selezionare una sezione dello schermo o l’intera schermata sia per le foto che i video
  • FaceTime permette di gestire conversazioni fino ad un massimo di 32 utenti in audio e video
  • Supporto per le applicazioni News, Borsa, Memo Vocali e Casa tra cui la possibilità dal prossimo anno, di utilizzare le app iOS su macOS
  • Possibilità di consultare l’anteprima delle applicazioni dal Mac App Store con la possibilità di individuarle rapidamente tramite delle macro categorie
  • Nuove applicazioni Microsoft Office, Adobe Lightroom CC e molte altre
  • Modifiche a Safari per offrire un maggiore anonimato in rete grazie a tecniche anti fingerprinting
  • Possibilità di bloccare il tracciamento di realtà da parte di Facebook e siti terzi
  • Nuovo sistema di sicurezza per microfoni e webcam i quali dovranno essere autorizzati manualmente per l’utilizzo nelle applicazioni
  • Nuova funzione Continuity Camera, la quale permette di scattare foto dal proprio iPhone avviando l’app fotocamera dal Mac

macOS Mojave sarà disponibile in autunno come aggiornamento gratuito per tutti i Mac lanciati a partire da metà 2012.

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità in tempo reale, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Ultimi commenti
  • Un’ottima “lettura prima di dormire” 🙂

    Bravo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.