Home » Apple/iOS » MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini annunciati ufficialmente

MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini annunciati ufficialmente

In occasione di un evento trasmesso in streaming ieri sera, Apple ha annunciato l’arrivo sul mercato dei nuovi MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini. A seguire vi riportiamo tutti i dettagli tecnici.

Nuovi MacBook da Apple

Partiamo dal MacBook Air, il quale monta un processore Apple M1 da 5 nanometri con sistema operativo macOS Big Sur. Il processore permette di ottenere prestazioni superiori a 3 volte e mezza rispetto il modello precedente, con GPU fino a 5 volte e SSD fino a 2 volte più veloce.

Segnaliamo la presenza di tecnologie come l’ISP integrato, in grado di migliorare la qualità delle immagini acquisite ed una batteria che permette 18 ore di utilizzo con una carica. La vendita inizierà dal 17/18 Novembre nelle versioni 256 GB con GPU 7-core e 8 GB di RAM al prezzo di 1.159 euro e 512 GB, GPU 8-core e 8 GB di RAM a 1.429 euro, nelle colorazioni grigio siderale, oro o argento.

Passiamo ora al MacBook Pro con Display da 13 pollici, processore Apple M1 ed una batteria in grado di durare fino a 20 ore con una sola carica. Le performance sono 8 volte superiori al modello precedente, 5 volte più veloce in grafica, 3 volte superiori al miglior laptop Windows in commercio.

La vendita partirà sempre dal 17/18 Novembre nei modelli 256 GB, GPU 8-core e 8 GB di RAM a 1.479 euro e 512 GB, GPU 8-core e 8 GB di RAM a 1.709 euro, nelle colorazioni grigio siderale e argento. Infine è il turno del Mac Mini, il quale monta un processore Apple M1 con performance 3 volte superiori rispetto al modello precedente, CPU fino a 6 volte e GPU fino a ben 15 volte.

La commercializzazione anche in questo caso è fissata per il 17/18 Novembre nelle versioni 256 GB, GPU 8-core e 8 GB di RAM a 819 euro e 512 GB, GPU 8-core e 8 GB di RAM a 1.049 euro, nella sola colorazione argento.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.